Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.
EdR Am, lascia il coresponsabile dell'azionario europeo. Bassi ritorni dal suo fondo principale

EdR Am, lascia il coresponsabile dell'azionario europeo. Bassi ritorni dal suo fondo principale

A sostituirlo a capo della divisione da 1,8 miliardi di euro sarà il gestore Marc Halperin, che prenderà la guida del suo fondo principale l'Edr Tricolore Rendement (1,3 miliardi), che negli ultimi tre anni ha reso il 15,9% contro una media del 38%

Fondi & Gestori

Tutte le stime sono espresse in dollari, salvo diverse indicazioni
su un periodo di :
Nessun gestore è disponibile in questo arco di tempo I gestori con meno di 12 mesi di track record seguono sotto. Vedi 1 mese per visualizzare la performance di tutti. Vedi 1 mese per visualizzare la performance di tutti
Mostra più gestori
La performance è relativa al periodo indicato (da fine mese a fine mese, bid/bid, reddito lordo reinvestito, calcolato in EUR). Alcune delle informazioni contenute in questa tabella sono state prodotte da Citywire Financial Publishers Ltd tramite dati forniti da Lipper, società appartenente al gruppo Reuters.

Chiandetti (Fidelity Int.): Risparmio gestito, crescita al ribasso per la politica

Il gestore ha spiegato a Milano Finanza qual è lo stato attuale del mercato finanziario italiano.

Schroders lancia il suo secondo pir: un prodotto multi-asset

Il Piano individuale di risparmio proposto dalla casa di gestione guidata in Italia da Luca Tenani (in foto) affiianca la strategia azionaria Schroder Isf Italian Equity, lanciata a luglio

Furet (AAA, Dorval AM): Ecco come ho raggiunto l'eccellenza nell'azionario europeo

Il gestore AAA Citywire, fondatore della boutique Dorval AM (galassia Natixis IM), ha illustrato la sua strategia flessibile 0-100 che investe nell'equity di aziende europee a piccola, media e grande capitalizzazione

A confronto i 10 fund manager tornati nell'olimpo dei migliori

Equity europeo, asiatico, emergente, europeo e britannico così come obbligazionario globale, europeo, high yield o in dollari americani. I fund manager tornati alla tripla A a novembre possono soddisfare ogni esigenza di diversificazione di portafoglio