Tovey (AAA, BlackRock) si conferma star per le pmi svizzere: "Macroeconomia? Fattore trascurabile" - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

Tovey (AAA, BlackRock) si conferma star per le pmi svizzere: "Macroeconomia? Fattore trascurabile"

Tovey (AAA, BlackRock) si conferma star per le pmi svizzere: "Macroeconomia? Fattore trascurabile"

David Tovey (in foto), gestore del fondo di BlackRock dedicato alle piccole e medie imprese svizzere, BGF Swiss Small & Mid Cap Opportunites, è l’unico gestore ad aver ottenuto per la prima volta il massimo rating di Citywire questo mese: la tripla A (metologia dei rating).

E non si tratta di un risultato sorprendente. La strategia guidata da Tovey è la migliore della sua categoria su tutti gli orizzonti temporali, offrendo il rendimento più alto tra tutti i prodotti disponibili sul mercato italiano che investono in pmi svizzere.

La selezione dei titoli è stata finora il propulsore principale delle prestazioni del fondo, spiega Tovey. In particolare, “fra le posizioni che hanno registrato le migliori performance troviamo un’azienda operante nel settore delle tecnologie mediche, che ha beneficiato della tendenza delle principali società farmaceutiche all’outsourcing nella produzione dei medicinali”.

“Nonostante il settore delle tecnologie mediche sia generalmente poco concentrato, alcune aziende si sono mostrate capaci di sfruttare la propria esperienza nella produzione di farmaci altamente complessi, conseguendo un notevole aumento delle vendite, una maggiore visibilità sul mercato e rendimenti decisamente attraenti”.

Guardando il factsheet del fondo, tra le prime dieci posizioni – che a luglio riflettevano circa il 55% del totale degli investimenti – sono due le società che possono essere classificate in questo segmento di mercato: Straumann Holding (impianti dentali) e Tecan Group (biofarmaceutico).

Parlando di Straumann, un’azienda produttrice di impianti dentali, il gestore racconta che negli ultimi due anni ha mostrato tassi di crescita particolarmente elevati e che presenta ulteriori opportunità di crescita organica e inorganica.

Le altre compagnie su cui punta il fondo, in base alla percentuale di allocazione di portafoglio investita, sono: Partners Group, Schindler Holding, Logitech, Temenos Ag e Forbo Holding.

Ma quali sono gli elementi di una società a cui guarda il team di BlackRock nella selezione di titoli? Sicuramente non la macroeconomia, un fattore trascurabile in questo caso, dice Tovey, ma, “la redditività, la capacità di generare flussi di cassa stabili e le valutazioni di mercato. Inoltre, cerchiamo sempre di prevedere ed evitare le perdite ricercando quelle caratteristiche che vanno a generare valore per l’azienda”.

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.