Schroders e Lloyds Banking vicine a un'allenza sul wealth management - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

Schroders e Lloyds Banking vicine a un'allenza sul wealth management

Schroders e Lloyds Banking vicine a un'allenza sul wealth management

Schroders e il Lloyds Banking Group sarebbero vicine a chiudere un'alleanza sulla gestione patrimoniale.

L'accordo sarebbe tra i maggiori accordi di gestione patrimoniale degli ultimi anni. La portavoce di Schroders, Beth Saint, ha confermato la mossa dopo che Sky News ha riferito che Lloyds avrebbe dovuto fondere il suo braccio di gestione patrimoniale da 13 miliardi di sterline ($ 17 miliardi) in una nuova joint venture con Schroders.

"Schroders conferma che ne sta discutendo con Lloyds Banking Group plc al fine di lavorare a stretto contatto nel settore del wealth management", ha detto Saint in una e-mail a Reuters, aggiungendo che "non è certo che queste discussioni porteranno a un accordo".

Lloyds Banking Group ha rilasciato una dichiarazione simile, dicendo che ogni ulteriore annuncio "sarà fatto al momento opportuno".

Sky News ha riferito che l'accordo vedrebbe Lloyds proprietario del 50,1 per cento della joint venture, con Schroders che possiede il resto, ha detto Sky News, citando fonti vicine al dossier

La gestione patrimoniale ha contribuito con 273,3 milioni di sterline al reddito netto di Schroders nel 2017 ed è stata un'area di interesse per la crescita futura.

Sky News ha detto che la nuova joint venture farebbe parte di un vincolo tripartito tra le compagnie.

Includerebbe Schroders che assumerà un contratto di gestione degli investimenti di 109 miliardi di sterline da Scottish Widows di proprietà di Lloyds che è oggetto di disaccordo con la Standard Life Aberdeen, che in precedenza gestiva il pacchetto.

Il mandato è stato ritirato dalla SLA dopo che Lloyds ha dichiarato che la fusione del 2017 dell'assicuratore Standard Life e di Aberdeen Asset Management significava che la società allargata era diventata di fatto un concorrente. La terza tappa del contratto Lloyds-Schroders riguarda il gestore patrimoniale Cazenove Capital, secondo Sky.

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.