Portafogli & Mercati - Riolo: come cambiano gli investimenti con la guerra dei dazi tra Cina e Usa - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

Portafogli & Mercati - Riolo: come cambiano gli investimenti con la guerra dei dazi tra Cina e Usa

Portafogli & Mercati - Riolo: come cambiano gli investimenti con la guerra dei dazi tra Cina e Usa

                                                  DOMANDA

Le tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina sono in crescita.

Quale impatto ci potranno essere sui portafogli della clientela?

Quali soluzioni state inserendo o prevedete di inserire nelle prossime settimane per sfruttare i rischi e le opportunità in questo contesto di mercato?                           

                                                           _ _ _
 
                                                L'INTERVENTO

di Antonino Riolo, private banker di Padova

Premesso che il motivo principale per il quale intervengo sui portafogli è un cambiamento delle esigenze dei clienti non si può negare che la lotta commerciale tra Stati Uniti e Cina, alla quale si è aggiunta l’escalation di guerra in Sira, potrebbe avere ripercussioni negative sui mercati e costringerà la Cina ad arginare le minacce USA sui dazi con una maggiore apertura dell’economia domestica a vantaggio degli operatori stranieri e dei consumatori interni.

In questo contesto gli emergenti dovranno quindi fare affidamento sulla crescita della Cina nella speranza che lo scontro sui dazi con gli USA non degeneri in una guerra commerciale.

Ritengo che analizzando i rischi e le opportunità sia corretto un posizionamento neutrale sui mercati azionari ed in questo contesto il sovrappeso di strategie alternative e flessibili rispetto a quelli direzionali si confermeranno, ancora una volta, come la migliore difesa per i patrimoni dei Clienti.

Impiego le strategie alternative perché riducono la volatilità, hanno una decorrelazione di lungo termine con asset class tradizionali , proteggono da forti ribassi e generano alpha.

L’aggiunta di strategie quantitative adattive che, sfruttando l’enorme capacità di calcolo e capaci quindi di monitorare grandi quantità di dati, riducono la volatilità completano la “difesa” del patrimonio dei nostri Clienti.

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.