Moneyfarm ha perso 14 milioni di sterline nel 2017 - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

Moneyfarm ha perso 14 milioni di sterline nel 2017

Moneyfarm ha perso 14 milioni di sterline nel 2017

Moneyfarm (400 milioni di sterline di Aum) ha raddoppiato le perdite nel 2017 raggiungendo i 14 milioni di sterline.

Il saldo negativo, che si somma ai 6,4 milioni del 2016, è principalmente dovuto a investimenti in nuovi prodotti e alla strategia di continua crescita della quota di mercato e del parco clienti.

Proprio per "espandere ulteriormente la propria visione attaverso il proprio servizio di consulenza" Moneyfarm aveva raccolto a maggio 40 milioni di sterline di finanziamenti e, tra gli investitori, non è mancato l'appoggio dell'asset manager Allianz Global Investors che della piattaforma detiene una quota di circa il 10%

Il robo-adviser basato a Londra (per questo i bilanci in sterline), guidato da Giovanni Dapra (in foto), per scontando il dato già menzionato, ha infatti aumentato le entrate dalle 169mila sterline del 2016 al milione del 2017. E la maggioranza dei ricavi viene dalla divisione italiana, segnalando qualche ritardo nel radicamento nel mercato locale britannico.

A giugno la piattaforma ha annunciato che introdurrà un minimo di investimento per i proprio portafogli, ufficializzato il 17 luglio in 500 sterline (con un addebito diretto mensile superiore alle 100 sterline).

Secondo il piano industriale la società dovrebbe andare in attivo a partire dal 2019.

 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.