Milano pronta alla staffetta con Londra per il trading del debito sovrano europeo - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

Milano pronta alla staffetta con Londra per il trading del debito sovrano europeo

Milano pronta alla staffetta con Londra per il trading del debito sovrano europeo

L'attività di vendita di obbligazioni governative europee del London Stock Exchange è pronta a fare i bagagli, in vista della Brexit, e trasferirsi a Milano.

A riportare la notizia è il Financial Times.

A partire da marzo dell'anno prossimo solo il governo britannico e le banche con sede nel Regno Unito continueranno a utilizzare il braccio londinese di Mts Cash (gruppo Lse). La piattaforma gioca un ruolo chiave nel collegare i governi in cerca di denaro con le banche di investimento che li aiutano a prezzare i bond e venderli ai gestori.

Da quel momento in poi i governi europei dovranno accedere a Mts Cash passando per Milano, dove la piattaforma è nata nei tardi anni Novanta. 

Su Mts Cash vengono contrattati circa 13,4 miliardi di euro ogni giorni e il 20% di questa quota sarà trasferito in Italia. Più di 10 Paesi dell'Unione europea, come Austria, Irlanda, Repubblica Ceca, Olanda e Portogallo, fanno affidamento su Mts a Londra per raggiungere investitori e gestori.

Mts vuole, inoltre, trasferire il trading sul mercato secondario relativo al debito Eurozona in Italia.

 

 

 

 

 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.