Mainò (Consultique): iscriversi all'Ocf non è caro. Fake news per scoraggiare gli autonomi - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

Mainò (Consultique): iscriversi all'Ocf non è caro. Fake news per scoraggiare gli autonomi

Mainò (Consultique): iscriversi all'Ocf non è caro. Fake news per scoraggiare gli autonomi

Con la nascita ufficiale dell'Albo Unico dei consulenti finanziari (il 1° dicembre) si sono finora scritti al nuovo organismo 9 società di consulenza indipendente e 53 cf a parcella.

Per raccogliere la loro voce, abbiamo sentito uno dei protagonisti di quel segmento, Luca Mainò (in foto), co-fondatore di Consultique Scf Spa e lui stesso uno dei 53 autonomi neo-iscritti.

L’iter di iscrizione si è rivelato complesso? Quali cifre comporta per un autonomo?

I documenti richiesti per l’iscrizione alle nuove sezioni dell’Albo sono molti e di non immediata redazione. Abbiamo un team di tecnici e legali, sia interni a Consultique che facenti parte del network, che sono “sul pezzo” da molti anni e quindi non è stato difficile predisporre il tutto.

Lo sforzo importante è stato ed è tuttora assistere molti colleghi nella preparazione delle domande in particolare in relazione agli aspetti legati alle procedure interne e a tutti i temi legati alla compliance.

Siamo molto soddisfatti in quanto siamo riusciti a mettere a terra un sofisticato, ma user-friendly, sistema di reg-tech che consente a tutti gli operatori, sia professionisti che società, di poter adempiere alle richieste di OCF e del Regolamento Consob in maniera agevole ed economica.

Ho sentito sostenere da più parti che i costi di compliance siano ingenti, ma ritengo che questa sia una vera “fake news” diffusa probabilmente per scoraggiare i futuri consulenti che si stanno avvicinando alla professione indipendente.

Rispetto alle stime il numero dei cf autonomi immediatamente iscritti sono risultati bassi. Come mai? Ci saranno a breve nuovi iscritti?

Per la non semplice preparazione della richiesta di iscrizione, l’arco temporale di cui hanno potuto usufruire i consulenti e le SCF non è stato di sei mesi, ma bensì di soli due/tre mesi effettivi. Abbiamo calcolato che per avere la sicurezza di essere puntuali all’appuntamento del 1° dicembre i consulenti avrebbero dovuto presentare la domanda addirittura i primi giorni del mese di settembre. Abbiamo comunque ricevuto rassicurazioni da parte delle Autorità che vi saranno nuove delibere a breve in modo da evadere tutte quelle domande ancora in stand by, ma che sono state presentate nei tempi previsti dalla normativa.

Cosa succede all’attività di un autonomo ancora non iscritto?

I consulenti indipendenti già in possesso dei requisiti per l’iscrizione senza esame, possono comunque ancora presentare la domanda per sei mesi a partire da adesso, ma non possono dare ai clienti raccomandazioni personalizzate fino all’iscrizione. Per chi ha già presentato la richiesta riteniamo, come già detto, che a breve arrivino le nuove autorizzazioni.

Per chi desidera passare dalla banca o dalla rete distributiva alla consulenza indipendente cosa è previsto?

Siamo in attesa che l’Ocf pubblichi sul suo nuovo portale (in via di rifacimento, ndr) il modulo di iscrizione ad hoc, dedicato appunto ai nuovi consulenti che si sganceranno da banche e reti ed avvieranno un’attività propria, crediamo che venga reso disponibile nei prossimi giorni.

Ovviamente sarà necessario redigere la domanda producendo dei documenti in relazione alle procedure interne e alla struttura organizzativa, come è avvenuto per i consulenti indipendenti storici e le Scf.

Chi invece ha già sostenuto l’esame ed è iscritto all’albo senza mandato nella sezione dei Consulenti fuori sede, cosa deve fare?

Anche queste persone che desiderassero avviare uno studio o una società di consulenza potranno presentare la richiesta non appena sarà disponibile il nuovo modulo. 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.