Dws riduce le commissioni di altri due fondi passivi - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

Dws riduce le commissioni di altri due fondi passivi

Dws riduce le commissioni di altri due fondi passivi

Da inizio 2018 Dws, la casa di gestione del gruppo Deutsche Bank, ha iniziato a ridurre le commissioni di gestione di alcuni dei suoi fondi passivi, gli Etf Xtrackers.

Gli ultimi tagli riguardano due replicanti legati alle obbligazioni dei mercati emergenti in dollari americani e al mercato azionario dell'Eurozona.

Nello specifico, la casa ha ridotto la commissione annuale “all-in” (Total Expense Ratio) applicata all’Etf Xtrackers II Usd Emerging Markets Bond Ucits (classe di azioni 2D) il cui Ter è passato da 0,35% a 0,25% e all’Etf Xtrackers Msci Emu Ucits, sceso da 0,15% a 0,12%.

Gli Etf Xtrackers a cui sono state ridotte le commissioni quest’anno rappresentano nel complesso 3,9 miliardi di euro di asset gestiti e hanno beneficiato approssimativamente di 970 milioni di euro di nuova raccolta netta negli ultimi 12 mesi.

Eccoli: 

  • Xtrackers II Global Aggregate Bond Swap UCITS ETF 1D
  • Xtrackers II Global Aggregate Bond Swap UCITS ETF 5C – EUR Hedged
  • Xtrackers II US Treasuries UCITS ETF 1D
  • Xtrackers II US Treasuries UCITS ETF 2D – EUR Hedged
  • Xtrackers II ESG EUR Corporate Bond UCITS ETF 1D
  • Xtrackers MSCI EMU UCITS ETF 1D
  • Xtrackers II USD Emerging Markets Bond UCITS ETF 2D

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.