Consob, sanzionate ben 183 piattaforme di trading online nel 1° semestre - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

Consob, sanzionate ben 183 piattaforme di trading online nel 1° semestre

Consob, sanzionate ben 183 piattaforme di trading online nel 1° semestre

 Nei primi sei mesi del 2018 la Consob ha sanzionato 183 piattaforme di trading online giudicate fraudolente o parzialmente fraudolente, secondo i dati anticipati da Il Sole 24 Ore, che il dimissionario presidente Mario Nava avrebbe dovuto presentare oggi in Senato. Un dato in crescita se si considera i 167 interventi nell'intero 2017.

Di questi 183 interventi 89 sono segnalazioni all’autorità giudiziaria, 71 sono ordini di cessazione, 8 sono emanazioni di divieto a operare e 7 sono sospensioni cautelari.

Tra le più recenti piattaforme sanzionate, secondo il giornale di Confindustria, figurano nomi come WorldFxm, Sucaba Enterprise Ltd o Becfd Limited. Tipologie di società un tempo con sede prevalentemente a Malta o Cipro ma che le più stringenti normative Ue hanno relegato a remote isole dell'Atlantico o del Pacifico.

Oltre che alle piattaforme online o contatti mediante call center è in crescita la cosiddetta "modalità mista" di investimento, che prevede l'affiancamento di una rete di procacciatori sul territorio - una vera minaccia per il mondo dei veri consulenti finanziari -, come nel caso della Ibs Forex di Como, citata dal quotidiano, che raccolse una quarantina di milioni di euro prima dell'intervento della Guardia di Finanza. 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.