Allianz diventerà partner assicurativo delle Olimpiadi - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

Allianz diventerà partner assicurativo delle Olimpiadi

Allianz diventerà partner assicurativo delle Olimpiadi

Il gruppo Allianz diventerà partner assicurativo delle Olimpiadi, secondo quanto annunciato oggi dal Comitato internazionale olimpico (Cio): il primo gruppo assicurativo europeo entrerà a far parte del Programma (Top) “Worldwide Olympic Partner” dal 2021 al 2028.

Grazie a questo accordo di sponsorizzazione, Allianz lavorerà a fianco del Cio per fornire soluzioni assicurative a supporto del Movimento olimpico, inclusi i Comitati organizzativi dei Giochi olimpici; con l’ambizione di offrire tali soluzioni assicurative ai Comitati nazionali olimpici di tutto il mondo e alle loro squadre e atleti.

La proposta includerà sia prodotti esistenti, come le coperture danni e per le flotte, sia soluzioni assicurative relative a futuri prodotti e servizi guidati dall’innovazione tecnologica.

Avendo sostenuto il Comitato Internazionale Paralimpico sin dal 2006, e più di recente in qualità di partner internazionale, Allianz diverrà anche “Worldwide Paralympic Partner” dal 2021 in virtù di questo accordo.

"Attraverso i canali digitali e social del Cio, possiamo connetterci a più persone che mai e offrire loro la nostra competenza assicurativa" ha evidenziato l'a.d. di Allianz Se, Oliver Bäte.

Il periodo della sponsorizzazione coprirà i Giochi Olimpici Invernali di Pechino 2022, i Giochi Olimpici di Parigi 2024, i Giochi Olimpici Invernali del 2026 e i Giochi Olimpici di LA 2028. In Cina, Francia e Spagna, Allianz avrà già diritti di utilizzo per uso marketing dal 2019 in avanti.

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.