Registrati per ottenere accesso illimitato al dabase di gestori di Citywire. La registrazione è gratuita e richiede solo un minuto.

Fondi & Gestori

Tutte le stime sono espresse in dollari, salvo diverse indicazioni
su un periodo di :
 Gestore ritorno medio : 14,1% (giovedì 31 marzo 2016 - venerdì 31 marzo 2017)
Rendimento totale
1 di 80

29,3%

2 di 80

28,7%

3 di 80

23,7%

4 di 80

21,6%

5 di 80

20,9%

5 di 80

20,9%

5 di 80

20,9%

8 di 80

20,8%

8 di 80

20,8%

10 di 80

19,3%

11 di 80

18,6%

11 di 80

18,6%

11 di 80

18,6%

14 di 80

18,0%

15 di 80

18,0%

16 di 80

17,8%

16 di 80

17,8%

18 di 80

17,6%

18 di 80

17,6%

20 di 80

17,5%

21 di 80

16,9%

21 di 80

16,9%

21 di 80

16,9%

21 di 80

16,9%

25 di 80

16,8%

26 di 80

16,4%

27 di 80

16,3%

28 di 80

16,2%

29 di 80

16,1%

29 di 80

16,1%

29 di 80

16,1%

32 di 80

15,7%

33 di 80

15,7%

34 di 80

15,5%

34 di 80

15,5%

36 di 80

15,0%

37 di 80

14,6%

38 di 80

14,5%

39 di 80

14,4%

40 di 80

14,3%

40 di 80

14,3%

40 di 80

14,3%

43 di 80

13,8%

43 di 80

13,8%

45 di 80

13,8%

45 di 80

13,8%

45 di 80

13,8%

48 di 80

13,6%

49 di 80

13,4%

50 di 80

13,2%

51 di 80

13,0%

52 di 80

12,5%

52 di 80

12,5%

54 di 80

12,1%

54 di 80

12,1%

56 di 80

11,6%

57 di 80

11,2%

57 di 80

11,2%

57 di 80

11,2%

57 di 80

11,2%

61 di 80

10,8%

62 di 80

10,5%

63 di 80

10,1%

64 di 80

10,1%

65 di 80

9,9%

66 di 80

9,2%

66 di 80

9,2%

68 di 80

8,6%

68 di 80

8,6%

70 di 80

8,5%

71 di 80

8,2%

72 di 80

8,2%

72 di 80

8,2%

74 di 80

8,1%

74 di 80

8,1%

76 di 80

8,0%

77 di 80

7,1%

78 di 80

4,6%

79 di 80

4,4%

80 di 80

3,9%

I gestori con meno di 12 mesi di track record seguono sotto. Vedi 1 mese per visualizzare la performance di tutti. Vedi 1 mese per visualizzare la performance di tutti
Mostra più gestori
La performance è relativa al periodo indicato (da fine mese a fine mese, bid/bid, reddito lordo reinvestito, calcolato in EUR). Alcune delle informazioni contenute in questa tabella sono state prodotte da Citywire Financial Publishers Ltd tramite dati forniti da Lipper, società appartenente al gruppo Reuters.

La star Walewski: "Compreremo banche, ma non quelle italiane"

Secondo il team del gestore best seller di casa Alken le crisi bancaria italiana è stata gestita male. Riguardo allo scontro Renzi-Merkel durante il vertice di Bratislava, il premier italiano “ha avuto ragione ad infuriarsi”.

Shaw (SYZ): “ Perché mi piacciono i wealth manager italiani, Azimut su tutti”

Nell’ultima nota di investimento la fund manager specializzata in azionario europeo small e mid-cap spiega la sua predilezione per il titolo della casa di gestione indipendente.

Veterano azionario europeo lascia M&G

L'asset manager britannico ha già annunciato il sostituto (sempre in M&G) del gestore dal rating Citywire Plus che ha rassegnato le sue dimissioni per perseguire altre opportunità.

Walewski: uccidere MPS è una follia

Il veterano (e noto contrarian) di casa Alken ci ha parlato di banche e di allocation post-brexit.

Carmignac ha un nuovo capo dell'azionario europeo

Il gestore ex Aviva Investors sostituisce Muhammed Yesilhark, dimessosi a marzo. Ha un rating AA, ottenuto gestendo il quarto miglior fondo a tre anni nella categoria Azionario Europa – escluso Regno Unito.

I fondi T. Rowe nella polizze di Generali

L'asset manager statunitense porta dieci comparti della sua Sicav in casa del Leone.

Citywire ratings: l'equity sospinge i rendimenti. I gestori AAA del mese

Nella rubrica sui gestori che hanno ottenuto il primo rating AAA troviamo il miglior gestore azionario globale a tre anni, un gestore azionario immobiliare e un gestore obbligazionario indicizzato all’inflazione.

Esselink (Invesco): "Mediolanum, Fineco, Mps: le mie scommesse sull'Italia"

Oltre alle banche italiane, il gestore di Invesco punta deciso sui pochi istituti rimasti attivi sul mercato greco e il commerciale immobiliare irlandese.

Fondi dimezzati: che succede al best-seller Walewski?

Nell’ultimo anno l’Alken Fund – European Opportunities ha quasi dimezzato gli asset sotto gestione. Tra le cause individuate dal gestore, la “generale avversione al segmento azionario europeo”.