Widiba, via al consulente finanziario virtuale - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati per ottenere accesso illimitato al dabase di gestori di Citywire. La registrazione è gratuita e richiede solo un minuto.

Widiba, via al consulente finanziario virtuale

Widiba, via al consulente finanziario virtuale

Sembrava una presentazione in stile Apple quella che si è tenuta oggi a Milano per il lancio di Widiba Home, l’applicazione che – attraverso l’uso di occhiali virtuali, permetterà all’utente di entrare in una vera e propria filiale vituale, con tanto di operatore virtuale in grado di rispondere ai bisogni della clientela.

All’utente sarà sufficiente voltare la testa per vedere ciò che accade intorno a sé e comunicare vocalmene con l’umanoide per poter effettuare le disposizioni che desidera. Widiba ha sviluppato interamente il progetto.

Il gruppo, in partnership con Microsoft per l’utilizzo di HoloLens, ha sviluppato anche una modalità che consentirà ai consulenti finanziari, sia di condividere informazioni, sia di accedere a strumenti e report di
consulenza globale. 

Le banche cambiano modello distributivo e ci si chiede se abbiamo colmato o meno il gap perché i nostri clienti siano pronti. La popolazione invecchia, siamo di fronte alla polarizzazione della ricchezza, il mondo é cambiato. Cosa possiamo fare? Crediamo serva ancora la relazione col cliente e il contatto visivo, ma con la consapevolezza che il mondo é cambiato. Ecco perché oggi annunciamo l'apertura di 252 filiali (virtuali ndr)", ha detto Andrea Cardamone, a.d. di Widiba, la banca online del gruppo Mps. “Ogni filiale sarà nel verde”, dice dal palco. “Avrà un bancomat e una sezione dedicata alla consulenza.
Il gruppo intende entro novembre fornire circa 3.000 visori virtuali per permettere alla clientela di entrare nella filiale virtuale.

“Al centro (della strategia e dell'operatività di una banca ndr)”, ha detto Marco Morelli, a.d. di Mps e consigliere delegato di Widiba, “c'è il cliente con bisogni che cambiano velocemente. Se oggi si deve immaginare il rilancio di una banca tradizionale non si può quindi prescindere da progetti come quelli di Widiba. La banca online dà la possibilità a tutto il gruppo di sperimentare strade nuove e regole di ingaggio nuove. Come verranno serviti i clienti del gruppo Mps? Non ci sono distinzioni tra clienti di B.Mps e clienti di Widiba. Sono tutti clienti del gruppo. Certo, i clienti Widiba hanno un'offerta molto specialistica".

Sebbene Morelli non lo abbia detto specificamente, le parole dell’a.d. lasciano pensare che la tecnologia della filiale virtuale un domani potrebbe essere utilizzata anche per Mps.   

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.