Viaggio nella consulenza "evoluta": l’esperienza degli adviser inglesi - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

Viaggio nella consulenza "evoluta": l’esperienza degli adviser inglesi

Viaggio nella consulenza "evoluta": l’esperienza degli adviser inglesi

In occasione del nostro primo evento dedicato alla consulenza finanziaria post-Mifid 2, Citywire ha portato in Italia due pesi massimi della consulenza made in UK: Mike Godfrey di Cube Financial Planning e Jeffrey Deans di Save and Invest (nell'ordine, da sinistra a destra della foto).

Nel Regno Unito, la rivisitazione delle modalità di prestazione del servizio di consulenza è già avvenuta con l’avvento della Retail Distribution Review, o RDR, che ha introdotto un nuovo modello a parcella che convive con modelli più tradizionali.

La direttiva comunitaria impone una revisione delle politiche delle società relative agli incentivi e alle retrocessioni. Per discutere dei cambiamenti normativi in atto, e approfondire le tematiche relative ai possibili scenari aperti dalla Mifid 2 per il mercato dei servizi finanziari, Citywire Roma 2014 ha ospitato una session dal titolo: “Verso un modello di consulenza evoluta: l’esperienza degli adviser inglesi”.

Durante la session, i due consulenti britannici hanno ripercorso la propria storia professionale, raccontando l'esperienza del passaggio da un modello di remunerazione che include le retrocessioni di parte delle commissioni di gestione dalle Sgr alle banche, a un modello fee-only, in cui si rinuncia completamente agli incentivi (i c.d. inducement), all'insegna della riduzione dei conflitti di interesse.

Di seguito, le loro presentazioni:

Mike Godfrey – Cube Financial Planning: "Un cambiamento durato 25 anni. Cosa abbiamo imparato?"

Jeffrey Deans – Save and Invest: "Come cambia il modello di remunerazione di un consulente indipendente"

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.