Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

Stipendi, la classifica dei 40 manager di banche e reti più pagati in Italia

Non mancano le sorprese nei confronti tra le prime linee di banche, assicurazioni e reti di consulenza del nostro Paese secondo uno studio diffuso dal settimanale Milano Finanza.

40° - Egon Sebastiern Von Furstenberg, presidente di Banca Ifis, ha percepito 675mila euro nel 2017, senza variazione dal 2016

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

40° - Egon Sebastiern Von Furstenberg, presidente di Banca Ifis, ha percepito 675mila euro nel 2017, senza variazione dal 2016

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

39° - Miro Fiordi, presidente di Creval, ha percepito 678mila euro nel 2017, con una riduzione a/a del 31%

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

38° - Fabrizio Togni, d.g. di Bper Banca, ha percepito 678mila euro nel 2017, con una variazione a/a del 12%

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

37° - Mauro Selvetti, d.g. di Creval, ha percepito 707mila euro nel 2017, con una variazione a/a del 18%

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

36° - Paolo Fiorentino, a.d. di Banca Carige, ha percepito 723mila euro nel 2017

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

35° - Paolo Martini, co-d.g. di Azimut, ha percepito 724mila euro nel 2017, con una riduzione a/a del 15%

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

34° - Maurizio Faroni, consigliere di Banco Bpm, ha percepito 778mila euro nel 2017, con una variazione a/a del 4%

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

33° - Pier Francesco Saviotti, consigliere di Banco Bpm, ha percepito 793mila euro nel 2017, con una riduzione a/a del 54%

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

32° - Tommaso Cartone, vicepresidente ed ex a.d. di Banco di Desio e Brianza, ha percepito 802mila euro nel 2017, con una riduzione a/a del 9%

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

31° - Elvio Sonnino, vicedirettore generale di Ubi Banca, ha percepito 842mila euro nel 2017, con una variazione a/a del 5%

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

30° - Gian Maria Gros Pietro, presidente di Intesa SanPaolo, ha percepito 906mila euro nel 2017, senza variazione dal 2016

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

29° - Gian Maria Mossa, a.d. e d.g. di Banca Generali, ha percepito 912mila euro nel 2017, con una variazione a/a del 10%

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

28° - Domenico De Angelis, condirettore generale di Banco Bpm, ha percepito 984mila euro nel 2017, con una variazione a/a del 29%

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

27° - Gian Luca Sichel, consigliere di Mediobanca, ha percepito un milione di euro nel 2017, con una variazione a/a del 7%

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

26° - Sergio Albarelli, a.d. di Azimut, ha percepito un milione di euro nel 2017, con una variazione a/a del 310%

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

25° - Alessandro Vandelli, a.d. di Bper Banca, ha percepito un milione di euro nel 2017, con una variazione a/a del 6%

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

24° - Matteo Laterza, d.g. di UnipolSai, ha percepito un milione di euro nel 2017, con una variazione a/a del 118%

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

23° - Paolo Bedoni, presidente di Cattolica, ha percepito 1,1 milioni di euro nel 2017, con una riduzione a/a del 13%

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

22° - Pierluigi Stefanini, presidente di Unipol, ha percepito 1,1 milioni di euro nel 2017, con una variazione a/a del 15% (I compensi per le cariche di Unipol Sai sono riversati a Unipol Gruppo)

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

21° - Alessandro Foti, a.d. e d.g di di Fineco, ha percepito 1,1 milioni di euro nel 2017, con una riduzione a/a del 17%

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

20° - Marco Morelli, a.d. e d.g di di Mps, ha percepito 1,1 milioni di euro nel 2017, con una variazione a/a del 34%

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

19° - Gabriele Galateri di Genola, presidente di Generali, ha percepito 1,1 milioni di euro nel 2017, con una variazione a/a del 4%

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

18° - Luciano Camagni, ex d.g. di Banco di Desio e Brianza, ha percepito 1,2 milioni di euro nel 2017, con una variazione a/a del 110%. La cifra comprende un’indennità di fine carica di 537.705 euro.

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

17° - Jean Pierre Mustier, a.d. di UniCredit, ha percepito 1,2 milioni di euro nel 2017, con una variazione a/a del 22%

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

16° - Giovanni Bossi, a.d. di Banca Ifis, ha percepito 1,3 milioni di euro nel 2017, senza variazione rispetto al 2016

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

15° - Massimo Doris, a.d. di Banca Mediolanum, ha percepito 1,4 milioni di euro nel 2017, con una variazione a/a del 10%

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

14° - Mario Alberto Pedranzini, consigliere delegato di Banca Popolare di Sondrio, ha percepito 1,4 milioni di euro nel 2017, con una riduzione a/a dello 0,20% 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

13° - Victor Massiah, consigliere delegato di Ubi Banca, ha percepito 1,5 milioni di euro nel 2017, con una riduzione a/a dello 0,25% 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

12° - Gianni Franco Papa, d.g. di UniCredit, ha percepito 1,6 milioni di euro nel 2017, con una variazione a/a del 170%

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

11° - Paola Mungo, ex co-a.d. di Azimut, ha percepito 1,8 milioni di euro nel 2017, con una variazione a/a del 228%

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

10° - Renato Pagliaro, presidente di Mediobanca, ha percepito 2,3 milioni di euro nel 2017, con una variazione a/a dello 0,4%

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

9° - Marco Malcontenti, ex co-a.d. di Azimut, ha percepito 2,5 milioni di euro nel 2017, con una variazione a/a del 229%

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

8° - Francesco Saverio Vinci, d.g. di Mediobanca, ha percepito 2,7 milioni di euro nel 2017, con una variazione a/a del 26%

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

7° - Alberto Nagel, a.d. di Mediobanca, ha percepito 3,2 milioni di euro nel 2017, con una variazione a/a del 17% 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

6° - Philippe Donnet, a.d. di Generali, ha percepito 3,8 milioni di euro nel 2017, con una variazione a/a del 29% 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

5° - Carlo Messina, a.d. e d.g. di Intesa Sanpaolo, ha percepito 4,1 milioni di euro nel 2017, con una variazione a/a del 10% 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

4° - Carlo Cimbri, a.d. e d.g. di Unipol, ha percepito 4,5 milioni di euro nel 2017, con una variazione a/a del 32%

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

3° - Matteo Del Fante, ex a.d. di Terna e attuale a.d. di Poste, ha percepito (da Terna) 5,1 milioni di euro nel 2017, con una variazione a/a del 78%

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

2° - Alberto Minali, ex d.g. di Generali e a.d. di Cattolica, ha percepito 6,9 milioni di euro nel 2017, con una variazione a/a del 645%. La cifra comprende 2,1 milioni di buonauscita, 2,2 per il preavviso, un milioni di bonus 2016 e 500mila euro di patto di non concorrenza.

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

1° - Giovanni Battista Mazzucchelli, ex amministratore delegato di Cattolica, ha percepito 7,4 milioni di euro nel 2017, con una variazione a/a del 258%

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.