State Street GA nomina un responsabile etf per le aree Emea e Asia-Pacifico - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati per ottenere accesso illimitato al dabase di gestori di Citywire. La registrazione è gratuita e richiede solo un minuto.

State Street GA nomina un responsabile etf per le aree Emea e Asia-Pacifico

State Street GA nomina un responsabile etf per le aree Emea e Asia-Pacifico

State Street Global Advisors annuncia la nomina, con effetto immediato, di Kathleen Gallagher in qualità di responsabile dei portafogli modello in ETF per le aree EMEA e Asia-pacifico.

Gallagher, che risponderà direttamente a Rory Tobin (in foto), responsabile globale di SPDR ETFs con sede a Londra, avrà l’incarico di offrire al mercato degli intermediari le competenze di State Street Global Advisors negli investimenti multi-asset per gli investitori istituzionali, in particolare attraverso i portafogli modello in ETF.

Prima di approdare a State Street Global Advisors, Gallagher ha svolto per cinque anni l’incarico di consulente presso varie società del settore finanziario con focus sugli investimenti multi asset, tra cui BlackRock/Barclays Global Investors, società nella quale ha lavorato per quattro anni, prima come Asset Allocation Strategist e successivamente come responsabile Investment Strategy del solutions team di iShares. In entrambi i ruoli, Gallagher aveva l’incarico di individuare e sviluppare soluzioni multi asset, tra cui portafogli modello in ETF.

 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.
Cover Stars

Salvatore Gaziano (SoldiExpert), questo non è un Paese per cf indipendenti

Salvatore Gaziano (SoldiExpert), questo non è un Paese per cf indipendenti

Salvatore Gaziano, prima di essere un consulente indipendente, è un innovatore. Nella sua “vita precedente” è stato un giornalista che ha lavorato per importanti testate finanziarie (che oggi non ci sono più) proprio negli anni del boom dei mercati.

Continua a leggere
Citywire Italia on Twitter