Société Générale abbandona il private banking in Belgio. Ecco perché - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

Société Générale abbandona il private banking in Belgio. Ecco perché

Société Générale abbandona il private banking in Belgio. Ecco perché

Société Générale abbandona il private banking in Belgio: ha raggiunto un accordo di cessione con Abn Amro Bank N.V.

La vendita di SGPB Belgium si inserisce all'interno del Piano industriale 2016-2020 “Transform to Grow”, in base al quale la società intende presidiare esclusivamente i mercati in cui è uno dei tre principali operatori o ha buone possibilità per diventarlo.

La banca francese manterrà in Belgio le proprie attività di corporate and investment banking, finanziamenti specializzati e leasing, mentre concentrerà il proprio expertise di private banking in Francia, Regno Unito, Lussemburgo, Svizzera e nel principato di Monaco.

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.