Roboadvisory, il giudizio critico della community di Citywire - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati per ottenere accesso illimitato al dabase di gestori di Citywire. La registrazione è gratuita e richiede solo un minuto.

Roboadvisory, il giudizio critico della community di Citywire

Roboadvisory, il giudizio critico della community di Citywire

La roboadvisory, ovvero la progressiva digitalizzazione e automatizzazione dei servizi di consulenza finanziaria, vede la community di utenti di Citywire abbastanza critica.

 

Per il 44% dei partecipanti al sondaggio settimanale, infatti, tale innovazione, per ora molto più sviluppata nei mercati anglosassioni e in particolare per la clientela dai portafogli limitati, “distruggerà la consulenza finanziaria, soprattutto quella di fascia bassa, facendo perdere il posto di lavoro a molti professionisti”.

Per un terzo dei votanti, invece, il gran parlare intorno a questo tema non si tradurrà in una reale trasformazione dell’industria della consulenza finanziaria: per ben il 33% di loro “la roboadvisory non decollerà mai e resterà un fenomeno di nicchia”.

Più ottimista un ultimo, minoritari, 23% di partecipanti al sondaggio secondo cui l’automatizzazione, almeno parziale, dei procesi “sarà di aiuto alla consulenza finanziaria e semplificherà la vita dei cf”.

 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.