Roboadvisory, il giudizio critico della community di Citywire - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

Roboadvisory, il giudizio critico della community di Citywire

Roboadvisory, il giudizio critico della community di Citywire

La roboadvisory, ovvero la progressiva digitalizzazione e automatizzazione dei servizi di consulenza finanziaria, vede la community di utenti di Citywire abbastanza critica.

 

Per il 44% dei partecipanti al sondaggio settimanale, infatti, tale innovazione, per ora molto più sviluppata nei mercati anglosassioni e in particolare per la clientela dai portafogli limitati, “distruggerà la consulenza finanziaria, soprattutto quella di fascia bassa, facendo perdere il posto di lavoro a molti professionisti”.

Per un terzo dei votanti, invece, il gran parlare intorno a questo tema non si tradurrà in una reale trasformazione dell’industria della consulenza finanziaria: per ben il 33% di loro “la roboadvisory non decollerà mai e resterà un fenomeno di nicchia”.

Più ottimista un ultimo, minoritari, 23% di partecipanti al sondaggio secondo cui l’automatizzazione, almeno parziale, dei procesi “sarà di aiuto alla consulenza finanziaria e semplificherà la vita dei cf”.

 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.