Poste Italiane, il fondo immobiliare Obelisco perde il 99% - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

Poste Italiane, il fondo immobiliare Obelisco perde il 99%

1 Comment
Poste Italiane, il fondo immobiliare Obelisco perde il 99%

Il fondo immobiliare Obelisco, collocato da Poste Italiane, perde il 99%, secondo quanto segnalato da La Stampa.

Il prodotto gestito da InvestiRe (sgr del gruppo Finnat) aveva raccolto 172 milioni di euro al momento del collocamento nel 2005 (vendette 70mila quote): oggi ne vale circa tre, con un debito oltre i limiti regolamentari.

A condizionare l'andamento del fondo immobiliare (comparto spinoso per Poste, visti i precedenti Irs e Europa Immobiliare 1) dovrebbero essere state in particolare, a quanto si apprende, le minusvalenze del mercato immobiliare seguite alla crisi del 2007-08. 

Alla prevista scadenza decennale le quote del fondo erano scese dal valore iniziale di 2.500 euro a circa 650, cosicché InvestiRe si avvalse di una specifica clausaola, prorogando i termini al 31 dicembre 2018, nella speranza di una ripresa.

L'accusa ora rivolte a Poste è sul suo ruolo nella vicenda. La struttura guidata da Del Fante è sì soltanto distributore del fondo ma collocandolo tramite propri sportelli e consulenti finanziari se ne è fatta in qualche modo garante

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.