Paolo Fiorentino a un passo dalla nomina di a.d. di Banca Carige - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati per ottenere accesso illimitato al dabase di gestori di Citywire. La registrazione è gratuita e richiede solo un minuto.

Paolo Fiorentino a un passo dalla nomina di a.d. di Banca Carige

Paolo Fiorentino a un passo dalla nomina di a.d. di Banca Carige

Paolo Fiorentino è a un passo dalla nomina ad amministratore delegato di Banca Carige.

E' quanto ha appreso Mf-DowJones da più fonti vicine al dossier. Fiorentino è uscito da circa un anno da Unicredit dove ricopriva la carica di vicedirettore generale e Coo.

 

Quanto poi alle richieste dell'Eurotower per l'indicazione in tempi brevi del rafforzamento patrimoniale, "i tempi dati dalla Bce -ha sottolineato il presidente- saranno rispettati. Noi siamo costantemente in contatto con la Bce e faremo tutto quanto d'amore e d'accordo".

"Una fetta di crediti deteriorati l'abbiamo già licenziata. Per l'altra non ci vorrà molto tempo", ha poi aggounto il vice presidente Giuseppe Tesauro. Questo vuol dire che i primi 940 mln che saranno ceduti con le garanzie statali sono già pronti, visto che la banca ha già definito la pratica. E si procederà speditamente anche sull'altro pacchetto di Npl, ancora più robusto del primo, 2,4 mld di euro che finiranno dentro a una società veicolo per essere ceduti. E anche su questo fronte, ha assicurato il presidente, non passerà molto tempo. 

 

 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.