Paolo Federici lascia Fidelity International - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

Paolo Federici lascia Fidelity International

Paolo Federici lascia Fidelity International

Paolo Federici esce da Fidelity International, colosso del risparmio gestito dove è entrato nel 2005.

Secondo quanto risulta a Citywire, la notizia delle dimissioni dal gruppo sarebbe già stata diffusa internamente.

Il contratto di Federici con Fidelity scade il 31 marzo 2018. Secondo le fonti contattate da Citywire, il manager starebbe valutando diverse opzioni di alto livello per continuare la sua carriera.

Tra le opzioni al vaglio, ci sarebbe un'offerta in arrivo da un grande gruppo bancario italiano, ma anche due proposte di player internazionali del risparmio gestito (non solo basati a Londra, dove il manager ora risiede).

Manager di lungo corso, Federici ha guidato a lungo il mercato italiano fino al 2013 per poi fare un ulteriore passo avanti alla guida del Sud Europa e dell'America Latina fino al gennaio 2016.

Il manager ha continuato la sua crescita professionale come global head of product per poi andare a sviluppare i mercati dell'Europa del Nord. 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.