Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

Npl, la classifica delle banche italiane che ne hanno smaltiti di più

Ecco i dati delle prime 11 banche italiane relativi alla fine del 1° trimestre 2018, diffusi dal Centro Studi Uilca Orietta Guerra. In tre mesi l'incidenza degli Npl sul totale dei crediti netti si è abbassata dal 7,4% al 6,5%.

11° - Banca Popolare di Sondrio ha ridotto di 49 milioni di euro i crediti deteriorati in portafoglio nel primo trimestre dell'anno.

Alla fine di marzo, i crediti netti ammontavano a 25,8 miliardi, mentre i crediti deteriorati si attestavao a 2 miliardi. 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

11° - Banca Popolare di Sondrio ha ridotto di 49 milioni di euro i crediti deteriorati in portafoglio nel primo trimestre dell'anno.

Alla fine di marzo, i crediti netti ammontavano a 25,8 miliardi, mentre i crediti deteriorati si attestavao a 2 miliardi. 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

10° - Credem ha ridotto di 62 milioni di euro i crediti deteriorati in portafoglio nel primo trimestre dell'anno.

Alla fine di marzo, i crediti netti ammontavano a 23,9 miliardi, mentre i crediti deteriorati si attestavao a 666 milioni. 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

9° - Ubi ha ridotto di 64 milioni di euro i crediti deteriorati in portafoglio nel primo trimestre dell'anno.

Alla fine di marzo, i crediti netti ammontavano a 91,5 miliardi, mentre i crediti deteriorati si attestavao a 7,3 miliardi. 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

8° - Banco Desio ha ridotto di 85 milioni di euro i crediti deteriorati in portafoglio nel primo trimestre dell'anno.

Alla fine di marzo, i crediti netti ammontavano a 9,7 miliardi, mentre i crediti deteriorati si attestavao a 739 milioni. 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

7° - Banco Bpm ha ridotto di 205 milioni di euro i crediti deteriorati in portafoglio nel primo trimestre dell'anno.

Alla fine di marzo, i crediti netti ammontavano a 106,1 miliardi, mentre i crediti deteriorati si attestavao a 11,3 miliardi. 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

6° - Banca Carige ha ridotto di 258 milioni di euro i crediti deteriorati in portafoglio nel primo trimestre dell'anno.

Alla fine di marzo, i crediti netti ammontavano a 15,2 miliardi, mentre i crediti deteriorati si attestavao a 2,3 miliardi. 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

5° - Creval ha ridotto di 742 milioni di euro i crediti deteriorati in portafoglio nel primo trimestre dell'anno.

Alla fine di marzo, i crediti netti ammontavano a 17,7 miliardi, mentre i crediti deteriorati si attestavao a 1,4 miliardi. 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

4° - Bper ha ridotto di 1,1 miliardi di euro i crediti deteriorati in portafoglio nel primo trimestre dell'anno.

Alla fine di marzo, i crediti netti ammontavano a 45,4 miliardi, mentre i crediti deteriorati si attestavao a 4,2 miliardi. 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

3° - Mps ha ridotto di 1,5 miliardi di euro i crediti deteriorati in portafoglio nel primo trimestre dell'anno.

Alla fine di marzo, i crediti netti ammontavano a 89,3 miliardi, mentre i crediti deteriorati si attestavao a 13,2 miliardi. 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

2° - Unicredit ha ridotto di 3,4 miliardi di euro i crediti deteriorati in portafoglio nel primo trimestre dell'anno.

Alla fine di marzo, i crediti netti ammontavano a 441 miliardi, mentre i crediti deteriorati si attestavao a 17,6 miliardi. 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

1° - Intesa Sanpaolo ha ridotto di 3,5 miliardi di euro i crediti deteriorati in portafoglio nel primo trimestre dell'anno.

Alla fine di marzo, i crediti netti ammontavano a 401 miliardi, mentre i crediti deteriorati si attestavao a 21,8 miliardi. 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.