L'estate del consulente - Utilizzare la tecnologia per migliorare il risparmio - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

L'estate del consulente - Utilizzare la tecnologia per migliorare il risparmio

L'estate del consulente -  Utilizzare la tecnologia per migliorare il risparmio

di Alessandro Sichieri, consulente finanziario membro della community di Citywire

 

E’ nella natura umana ritenere la pianificazione e l’organizzazione del tempo una noia mortale.

Siamo geneticamente portati all’improvvisazione, a vedere cosa ci capita, in alcune situazioni può far perdere delle opportunità e far perdere soprattutto tempo.

Uno degli ambiti meno toccati dagli italiani in termini di organizzazione riguarda i propri risparmi.

Sono pochissime le persone che spendono tempo per definire come utilizzare i propri risparmi e gestirli in maniera più efficace.

La maggior parte delle persone tende a spendere ciò che guadagna e se proprio deve cerca di “mettere via qualcosa”. Questo comportamento non è sicuramente efficiente, perché non ha come obiettivo il miglioramento della propria situazione economica.

Se si pianifica il futuro economico, si potranno sfruttare molte più opportunità ed avere a disposizione più denaro.

Avere un obiettivo economico permette di focalizzare l’attenzione sul suo raggiungimento: permette di avere più chiare le modalità con le quali puoi ottenerlo.

Immaginiamo di porci come obiettivo economico quello di cambiare macchina tra 2 anni. Se si decide di pianificare da subito si potranno mettere in atto delle operazioni tali da permetterti di avere i soldi necessari tra due anni.

Se si  tiene esattamente conto delle spese ed entrate mensili, si avrà più chiaro quanti soldi restano a disposizione per lo svago, vacanze, hobby, senza dovervi rinunciare, ma senza nemmeno strafare.

La tecnologia può davvero venirci in aiuto per migliorare il nostro risparmio, le App per risparmiare sulla spesa sono il primo passo per una gestione efficace del risparmio. Senza dover utilizzare metodi di una volta come carta e penna, è possibile ottimizzare il tempo dedicato alla analisi delle proprie spese. Le App sono rapide e di facile utilizzo, e consentono di avere una reportistica molto dettagliata.

Il 90% della popolazione ha uno smartphone, che dà l’accesso quindi all’utilizzo delle App: ce ne sono di tutti i tipi in merito al risparmio, fondamentale è prendersi l’impegno di segnare quotidianamente le spese effettuate. Già dal primo mese si potrà avere visione di quali categorie di spesa incidono maggiormente sul budget, e dove intervenire quindi.

Importante infatti è che la App consenta di avere report di spesa suddivisi per categoria, in modo da avere un dettaglio preciso.

L’impegno di segnare quotidianamente permetterà in breve tempo di modificare le proprie abitudini di spesa e soprattutto di ottimizzarle.

--------

Alessandro Sichieri, 28 anni, da 4 anni consulente finanziario. Ha conseguito la laurea magistrale in Economia con specializzazione su mercati finanziari all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, con una esperienza di studio all’estero alla UCI, University of California Irvine, dove ha approfondito gli studi in International Finance e Macroeconomics.

Ha sostenuto l’esame di abilitazione alla professione di promotore finanziario prima di concludere la laurea, spinto dalla volontà di voler svolgere questa professione, alimentata dal conseguimento di ottimi risultati in un progetto universitario di Private Banking dove ha avuto modo di analizzare e gestire il patrimonio di una famiglia modello.

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.