Le Poste preparano lo sbarco nel mondo Rc Auto - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati per ottenere accesso illimitato al dabase di gestori di Citywire. La registrazione è gratuita e richiede solo un minuto.

Le Poste preparano lo sbarco nel mondo Rc Auto

Le Poste preparano lo sbarco nel mondo Rc Auto

Poste Italiane studia il debutto nel settore delle polizze Rc Auto. Per ora è solo un fascicolo aperto dal gruppo postale, ma che ha già avuto conseguenze concrete.
Secondo quanto risulta a MF-Milano Finanza, il gruppo guidato da Matteo Del Fante ha dato mandato ai consulenti di McKinsey per studiare il piano. L'operazione, qualora venisse confermata, avverrebbe tramite Poste Assicura, la compagnia Danni del gruppo (controllata direttamente da Poste Vita) e avrebbe effetti dirompenti nel mercato assicurativo.

Poste Vita, lanciata nel 1999, in pochi anni è riuscita a ottenere la leadership di mercato grazie alla potenza di fuoco della rete distributiva degli uffici postali. La crescita è continuata anche nel primo semestre di quest'anno, quando la compagnia, che da luglio scorso ha come amministratore delegato lo stesso Del Fante, ha raggiunto premi netti per oltre 11 miliardi, in crescita del 5,2% rispetto ai 10,6 miliardi dello stesso periodo 2016.

Per la compagnia Danni Poste Assicura, lanciata nel 2010, lo sviluppo è stato meno dirompente ma comunque significativo: la produzione complessiva del ramo Danni nel primo semestre di quest'anno è stata pari a 73,3 milioni, in crescita del 28% rispetto ai 57,2 milioni di giugno 2016. Le strategie messe a punto nel piano industriale del comparto assicurativo prevedono sia il rafforzamento della leadership nel segmento Vita sia la crescita nel segmento della protezione e del welfare in quello Danni.

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.