L'angolo del consulente - Non do più molta importanza alle previsioni - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

L'angolo del consulente - Non do più molta importanza alle previsioni

2 Commenti
L'angolo del consulente - Non  do più  molta importanza alle previsioni

 

Non  do più  molta importanza alle previsioni degli analisti, ai modelli economici e agli scenari probabilistici, scottata da clamorosi errori verificatisi nel recente passato, leggo tutto, valuto e... metto da parte.

Neanche la stagionalità ci è più di aiuto: lo sapevate che tra maggio e agosto S&P 500 ha registrato un andamento positivo in ben 5 su 6 degli ultimi anni? Lasciamo stare anche il classico “sell in may ecc..”

Mi sa che ci toccherà proprio ragionare con la nostra testa, anche se sarebbe bello che esistesse un algoritmo, un modello o un analista in grado di fare previsioni sull’andamento dei mercati, purtroppo non è così, e il termine “falso segnale” ricorre molto frequentemente, con buona pace di chi ci ha creduto e l’ha seguito.

Personalmente ho ancora sul collo un’azione del MIB che ho comprato a gennaio dell’anno scorso, esaltata da un famoso – e bravo – analista come la più promettente del listino: credo di averci rimesso un bel 20%, meno male che ho investito poco.

Cosa valutiamo allora? Interessanti – a mio avviso – e degne di riflessione le differenze  tra America ed Europa per quanto riguarda:

  • andamento dell’inflazione, in rialzo per loro, sempre insoddisfacente e addirittura in ribasso all’1,2% dall’1,3% per noi
  • andamento dei listini, molto migliore in Europa (Italia superstar)che in America nelle ultime settimane
  • politiche monetarie a breve: certo un rialzo della Fed, guai invece per Draghi che vede l’aggregato monetario M3 e i prestiti in calo, nonostante una linea più morbida nell’erogazione prestiti adottata dalle banche europee

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.