La Consob ha radiato due ex consulenti finanziari di Fineco - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

La Consob ha radiato due ex consulenti finanziari di Fineco

La Consob ha radiato due ex consulenti finanziari di Fineco

Nelle ultime due settimane la Consob ha radiato due ex consulenti finanziari di Fineco. Le delibere 20429 e 20411, pubblicate rispettivamente l’8 e l’11 giugno, riportano i provvedimenti adottati dall’Authority nei confronti di Filippo Pietro Garlandi e Romolo Franzoni.

Nel primo caso, Fineco avrebbe segnalato “gravi irregolarità” a carico del professionista tra febbraio e marzo 2017. Secondo la Consob, il cf avrebbe “elaborato e consegnato rendiconti non veritieri ai clienti; eseguito operazioni non autorizzate; ricevuto i codici di accesso telematico ai rapporti di pertinenza dei clienti; e utilizzato i suindicati codici di accesso”.

Nel secondo caso, invece, la banca avrebbe fornito informazioni all’Autorità di vigilanza sulla condotta di Franzoni tra aprile e maggio dello scorso anno. In questo caso, il cf avrebbe “acquisito le disponibilità della clientela; omesso di trasmettere all'Intermediario ordini di versamento impartiti dalla clientela; eseguito operazioni non autorizzate dalla clientela; e utilizzato i codici di accesso telematico ai rapporti di pertinenza della clientela, senza rispettare la normativa al riguardo prevista”. 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.