IW Bank PI, è in atto un processo di razionalizzazione dei portafogli gestiti associati - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

IW Bank PI, è in atto un processo di razionalizzazione dei portafogli gestiti associati

IW Bank PI, è in atto un processo di razionalizzazione dei portafogli gestiti associati

I 758 consulenti finanziari di IW Bank PI sono parte del personale strategico del gruppo Ubi.

Per questo, i professionisti guidati da Andrea Pennacchia (in foto) occupano uno spazio rilevante all’interno del Bilancio consolidato 2017, nosostante il loro numero sia in flessione rispetto a fine 2016, poichè – si legge – “è in atto un processo di razionalizzazione dei portafogli gestiti associati” (operazione comune a molte delle principali reti di consulenza finanziaria italiane, ndr).

I responsabili dei servizi di gestione, intermediazione e consulenza dell'intero gruppo Ubi hanno garantito nel 2017 alla quinta banca italiana “838 milioni di euro (erano 746 nel 2016), sostenuti dall’attività di collocamento (+24,4 milioni), dalle gestioni di portafogli (+44,7 milioni), dalla distribuzione di servizi di terzi (+33,8 milioni, di cui +31 milioni afferenti ai prodotti assicurativi, da ricondurre all’evoluzione dei volumi medi sottoscritti), in presenza di maggiori commissioni passive per l’offerta fuori sede di strumenti finanziari, prodotti e servizi (+8,4 milioni) legate ai volumi di attività dei promotori finanziari”.

“Sono risultate in lieve flessione sia la negoziazione (-2,5 milioni), sia la ricezione e trasmissione ordini (-1,3 milioni)” prosegue il documento di bilancio.

“Sono inoltre proseguite le attività di sviluppo di nuovi prodotti e servizi” si legge nella relazione, con particolare riferimento a due iniziative: “il lancio di nuovi collocamenti ‘a finestra’ di Certificates studiati specificamente per la clientela dei consulenti finanziari” e “la realizzazione di campagne ed iniziative commerciali volte all’acquisizione e/o sviluppo della clientela (focus business Trading – ad es. Road Show sul territorio) e allo sviluppo della clientela on line da parte dei consulenti finanziari (focus c.d. “Promotazione”), anche tramite mirate iniziative a supporto del ‘cross-selling’ e dello ‘share of wallet’.”

È stato infine avviato un progetto “volto all’evoluzione della piattaforma applicativa dedicata ai consulenti finanziari con il duplice obiettivo di ottimizzazione della soluzione esistente e di parallela realizzazione di nuove funzioni in grado di supportare l’offerta evoluta di consulenza finanziaria”.

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.