Invesco lancia in Italia il primo etf pir multi-asset - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

Invesco lancia in Italia il primo etf pir multi-asset

Invesco lancia in Italia il primo etf pir multi-asset

"Siamo positivi sull'Italia. Non è un caso che nei nostri portafogli abbiamo titoli italiani".

E' quanto ha dichiarato Sergio Trezzi, numero uno di Invesco per Europa (ex UK), Medioriente e America latina nel corso della presentazione alla stampa del primo Etf Pir Multi Asset di Invesco PowerShares.

"La vera domanda", ha sottolineato Trezzi, "non riguarda il tema delle elezioni. E' interessante infatti notare che per la prima volta si è vista una capacità reattiva dell'Italia molto forte. Le esportazioni ad esempio sono cresciute molto di più rispetto a quanto visto in altri Paesi. Il problema è la sostenibilità", ha precisato l'esperto.

PowerShares Italian Pir Multi-Asset Portfolio Ucits Etf di Invesco ha la peculiaritá di poter investire in diverse asset class (gestione multi-asset), caratteristica che consente potenzialmente di trarre beneficio da una maggiore diversificazione di portafoglio.

In termini di asset class, il portafoglio dell'Etf è composto per il 70% da indici riferiti all'azionario, per il 27% da indici obbligazionari e per il restante 3% da liquiditá.

Per quanto riguarda la componente geografica, il 75% del portafoglio è rappresentato da indici italiani: Ftse Italia All-Share(20%), Ftse Italia Star (20%), Ftse Italian Corporate Bond Select (20%) e Ftse Italia Small Cap (15%).

Il restante 22% è composto da indici globali: Nasdaq Global Buyback Achievers (15%) e Citi Time-Weighted US Fallen Angel Bond Select (7%).

Entrambi gli indici permettono di ottenere un'esposizione ai mercati non domestici in un'ottica di diversificazione. In particolare, il NasdAq Global Buyback Achievers include societá che utilizzano la liquiditá per riacquistare azioni proprie (invece di distribuire i dividendi), una politica che è spesso un buon indicatore della soliditá delle societá.

L'indice Citi Time-Weighted US Fallen Angels Bond offre invece esposizione al mercato obbligazionario statunitense "High Yield".

Grazie ai Pir le Pmi quotate a piazza Affari (sia su Mta e sia Aim Italia) sono tate protagoniste di forti rialzi lo scorso anno. 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.