Intesa Sanpaolo, recesso da conversione per 15,1 milioni di azioni di risparmio - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

Intesa Sanpaolo, recesso da conversione per 15,1 milioni di azioni di risparmio

Intesa Sanpaolo, recesso da conversione per 15,1 milioni di azioni di risparmio

Sono 15.065.081 le azioni di risparmio di Intesa Sanpaolo per le quali è stato esercitato validamente il diritto di recesso, nell'ambito della conversione obbligatoria in titoli ordinari.

Il controvalore complessivo che Ca' de Sass dovrà quindi sobbarcarsi per liquidare i soci che ne hanno fatto richiesta, spiega una nota, ammonta pertanto a 41.278.322 euro.

A tutti gli azionisti di risparmio che non hanno esercitato il diritto di recesso - nonché ai soci ordinari - in proporzione al numero di azioni possedute alla chiusura della giornata contabile di domani, Intesa Sanpaolo offrirà in opzione i propri titoli nel rapporto di un'azione ogni 1.113 diritti d'opzione posseduti, al prezzo unitario di 2,74 euro. Il periodo di adesione si apre oggi e si chiuderà il prossimo 17 luglio.

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.