H2O ha acquisito da Stable Asset Management la quota di maggioranza di Arctic Blue Capital.

L’asset manager, che oggi gestisce 14,6 miliardi di dollari, offrirà un’ampia infrastruttura e un supporto operativo per consentire alla società specializzata sulle commodity di raggiungere il suo prossimo obiettivo di crescita. 

“Le strategie focalizzate sulle commodities di Arctic Blue sono perfettamente complementari alla nostra gamma di prodotti esistenti. Condividiamo già un certo numero di clienti top e ora avremo modo di servirli ancora meglio come un’unica società”, ha commentao il gestore dal massimo rating di Citywire, Bruno Crastes, nonché ceo di H2O.

L'accordo, i cui termini non sono stati divulgati, è in attesa dell'approvazione da parte della Fca, la Consob britannica.