I commercialisti non potranno accedere all'Albo dei consulenti finanziari - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

I commercialisti non potranno accedere all'Albo dei consulenti finanziari

I commercialisti non potranno accedere all'Albo dei consulenti finanziari

I commercialisti non potranno accedere alla professione di consulente finanziario.

E' stato infatti dichiarato inammissibile l’emendamento 14.3. (qui la news sul possibile ingresso dei commercialista all'interno dell'Albo) alla Legge di Bilancio 2018 proposto dai a firma dei senatori NCD Giuseppe Francesco Maria Marinello e Guido Viceconte, che prevedeva per dottori commercialisti e revisori contabili l’iscrizione d’ufficio in un'apposita dei consulenti finanziari autonomi per chi fosse in possesso dei giusti requisiti di professionalità e onorabilità richiesti.

 

 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.
Cover Stars

Baldassarri (F&F), consulenza di famiglia: perché lo studio associato è il futuro della professione

Baldassarri (F&F), consulenza di famiglia: perché lo studio associato è il futuro della professione

Il mondo della consulenza è in fermento. L’introduzione della persona giuridica per i soggetti abilitati a svolgere l’attività di consulenza fuori sede rappresenta uno degli snodi principali per i consulenti. Ne abbiamo parlato con Anna Baldassarri.

Continua a leggere
Citywire Italia on Twitter