Giro di poltrona ai vertici del credito di Allianz GI - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

Giro di poltrona ai vertici del credito di Allianz GI

Giro di poltrona ai vertici del credito di Allianz GI

Il capo del credito europeo di Allianz GI lascerà l’asset manager tedesco.

Dopo 12 anni all’interno di Allianz GI, Alexandre Caminade, che si occupava della gestione del fondo Allianz Euro High Yield bond, lascerà sia il ruolo di cio del credito europeo che la società di gestione che fa capo al gruppo di Monaco Baviera per esplorare opportunità altrove, ha spiegato un portavoce della compagnia alla nostra testata sorella Citywire Selector.

Non è ancora chiaro dove approderà Caminade, ma è già stato reso noto che verrà sostituito da Vincent Marioni da settembre di quest’anno. Il prossimo cio, a cui verrà quindi affidata la supervisione del comparto Euro HY bond, era già gestore dei fondi Allianz Euro High Yield Defensive e Allianz Corporate Bond Europa High Yields.

Marioni fa parte di Allianz GI da settembre 2014, quando si era unito alla casa tedesca dopo aver lavorato come portfolio manager specializzato in credito high yield per Natixis AM da dicembre 2009. 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

Gestori

Vincent Marioni
Vincent Marioni
27/47 di Euro High Yield (Performance su un periodo di 3 anni) Ritorno medio: 8,64%
Alexandre Caminade
Alexandre Caminade
26/47 di Euro High Yield (Performance su un periodo di 3 anni) Ritorno medio: 8,92%
Cover Stars

Baldassarri (F&F), consulenza di famiglia: perché lo studio associato è il futuro della professione

Baldassarri (F&F), consulenza di famiglia: perché lo studio associato è il futuro della professione

Il mondo della consulenza è in fermento. L’introduzione della persona giuridica per i soggetti abilitati a svolgere l’attività di consulenza fuori sede rappresenta uno degli snodi principali per i consulenti. Ne abbiamo parlato con Anna Baldassarri.

Continua a leggere
Citywire Italia on Twitter