Fondi tematici e Alt Ucits: i prodotti preferiti dei fund buyer italiani - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

Fondi tematici e Alt Ucits: i prodotti preferiti dei fund buyer italiani

Fondi tematici e Alt Ucits: i prodotti preferiti dei fund buyer italiani

I fund buyer italiani non temono ripercussioni significative dal nuovo primo ministro italiano Giuseppe Conte.

Il 52% dei delegati presenti a Citywire Milan 2018, non prevedono nessun cambiamento significativo per ora mentre il 38% ha ridotto l’esposizione al rischio.

A livello geopolitico, la community di fund selector è divisa su eventuali impatti nell’asset allocation dopo il vertice di Singapore tra Donald Trump e Kim Jung-Un.

Per il 43% di loro non rappresenta una particolare sfida per ora mentre il 38% continuerà a monitorare le questioni macroeconomiche con attenzione.

Per quanto riguarda l’asset allocation, nei prossimi 12 mesi, le strategie Alternative Ucits verranno incrementate maggiormente: il 64% dei fund buyer punterà su strategie alternative mentre solo il 14% aumenterà l’esposizione in fondi tematici

Nel reddito fisso, il consenso dei fund selector vira verso i bond convertibili con il 43% dei voti.

Buone opportunità anche dall’obbligazionario dei mercati emergenti dove l’esposizione verrà aumentata dal 29%.

L’allocazione in equity per i prossimi 12 mesi vede una grande attenzione per i fondi tematici: il 32% dei buyer  punteranno su questi fondi mentre il 23% aumenterà l’esposizione sull’azionario dei mercati emergenti.

Infine, l’azionario europeo e nord America ricevono entrambi il 14% delle preferenze.

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.