Consob, sospeso un ex cf che ha lavorato per Euromobiliare e Azimut - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati per ottenere accesso illimitato al dabase di gestori di Citywire. La registrazione è gratuita e richiede solo un minuto.

Consob, sospeso un ex cf che ha lavorato per Euromobiliare e Azimut

Consob, sospeso un ex cf che ha lavorato per Euromobiliare e Azimut

La Consob ha sospeso un ex consulente finanziario di Banca Euromobiliare e Azimut. Lo ha reso noto la stessa Autorità di vigilanza attraverso la pubblicazione della delibera che riporta il caso di Giancarlo Grammatico.

In attesa di valutare nel dettaglio la sua condotta, la Consob ha deciso sospendere il consulente per un periodo di sessanta giorni.

Nello specifico, Grammatico avrebbe acquisito la disponibilità di somme di denaro di due clienti non avendo provveduto alla restituzione delle stesse su loro richiesta. In più, secondo quanto emerso dalle indagini della Consob, il consulente avrebbe instaurato un rapporto professionale con i clienti alquanto irregolare. Nella delibera si legge infatti che Grammatico avrebbe assunto “due incarichi di gestione e consulenza finanziaria, assicurativa e patrimoniale da parte delle sig.re […omissis…] e […omissis…], i quali si pongono in contrasto con l'ordinato svolgimento dell'attività di consulente finanziario abilitato all'offerta fuori sede per conto degli intermediari mandanti”.

A una delle due clienti, il consulente avrebbe inoltre consegnato un assegno datato genericamente “2016” a supposta garanzia della restituzione delle somme richieste.

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.