Consob, sospeso per 4 mesi un cf di Mediolanum - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati per ottenere accesso illimitato al dabase di gestori di Citywire. La registrazione è gratuita e richiede solo un minuto.

Consob, sospeso per 4 mesi un cf di Mediolanum

Consob, sospeso per 4 mesi un cf di Mediolanum

Napoli e Verona. Sono questi i capoluoghi in cui operavano i due consulenti finanziari sospesi in questi giorni dalla Consob.

Il primo è Gennaro Di Lauri, iscritto all’Albo dal 2001 e segnalato per la prima volta nel 2015 all’Autorità di vigilanza da Banca Mediolanum dopo che erano emerse alcune irregolarità inerenti al suo operato.

Quali? Secondo la delibera che ne riporta la vicenda, Di Lauri avrebbe contraffatto la firma di un potenziale cliente e non si sarebbe attenuto alle norme di correttezza e trasparenza e di adeguata verifica della clientela da parte dei consulenti finanziari ai fini antiriciclaggio. Secondo la Consob, inoltre, non avrebbe verificato l’identità di alcuni investitori in sede di raccolta della documentazione relativa alla disposizione di “delega”.

È su queste basi che il consulente è stato quindi sospeso per un periodo di quattro mesi.

È stato invece sospeso per un anno Marco Residori, un consulente finanziario che operava nella provincia di Verona. Nella delibera che riprende il suo caso non ci sono però molti dettagli, anche se il motivo per cui il consulente è stato sanzionato è chiaro: avrebbe infatti carichi pendenti in Tribunale.

Detto questo, la delibera non specifica né quali sono i carichi pendenti su Residori né la rete per cui lavorava. 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.