Codogno (LSE) a Citywire Venice: la crescita potenziale dell’Italia è molto limitata - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

Codogno (LSE) a Citywire Venice: la crescita potenziale dell’Italia è molto limitata

Lorenzo Codogno, Visiting Professor alla London School of Economics, nel suo key note speech a Citywire Venice 2018, ha analizzato il contesto macroeconomico globale e le implicazioni per gli investitori e il portafoglio.

Secondo Codogno,il Pil dell’Italia è -5,8% rispetto al pre-crisi mentre la spesa per investimenti è -20,4%

L’Italia ha implementato molte riforme e dopo l’austerity dei governi tecnici, dal 2013 in poi la politica di bilancio è stata moderatamente espansiva.

I fattori che inficiano maggiormente sull’economia italiana sono la demografia, la produttività, il lato dell’offerta economica e il gap educazionale

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.