Citywire Top & Flop: azionario Europa, chi vince e chi perde da inizio anno - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati per ottenere accesso illimitato al dabase di gestori di Citywire. La registrazione è gratuita e richiede solo un minuto.

Citywire Top & Flop: azionario Europa, chi vince e chi perde da inizio anno

1 Comment
Citywire Top & Flop: azionario Europa, chi vince e chi perde da inizio anno

Non è stato un inizio di anno brillante per i mercati europei. Le preoccupazioni per i mercati emergenti, la fine della politica espansiva della Fed, la crescita in rallentamento del Vecchio Continente sono stati solo alcuni tra i fattori che hanno influenzato l'andamento delle maggiori aziende quotate.

Preoccupazioni che si riflettono nell'andamento degli indici: l'Euro Stoxx 50, il principale indice delle Blue Chip europee, perde il 4,7% da inizio anno e l'8% a sei mesi. Tuttavia a tre mesi (quindi da fine gennaio a fine aprile) guadagna il 3% e a un mese fa anche meglio, +4%. 

Segno che il sentimento sta cambiando dopo lo spavento di inizio anno? Possibile. Il Ftse Mib, che a sei mese perde il 17,5%, a tre mesi è praticamente in parità e a un mese guadagna il 2,8%.

In questo contesto come si sono comportati i fund manager dell'asset class azionario Europa? È quello che vi sveliamo con la nostra classifica, in cui mettiamo a confronto i gestori che hanno avuto la performance peggiore e quelli che hanno avuto la performance migliore nei tre mesi alla fine di marzo 2016. Cominciamo proprio da questi ultimi.

Nota: La classifica è calcolata sulla base del confronto delle performance ottenute dai 380 gestori Azionario Europa registrati in Italia con un track record di tre mesi su tutte le asset class. Le informazioni sono tratte dagli ultimi factsheet disponibili, e dai dati estrapolati dal database Lipper IM/Citywire. 

Top...

3. Pascal Riégis e Emmanuel Chapuis

Fondo: Oddo Proactif Europe CR-EUR

I due gestori di casa Oddo, con il fondo Proactif Europe si classificano terzi fra tutti i fondi azionari europei nel primo trimestre, perdendo lo 0,78%. A un anno il fondo perde invece il 4,3%.

Tecnologia, healthcare e beni di consumo ciclici sono i settori principali di investimento. Le tre prime posizioni in portafoglio sono rappresentate da Bayer, Ericcson e Sap.

2. Ricardo Cañete López e Beltrán de la Lastra

Fondo: Bestinfond, FI

Il fondo dei due gestori spagnoli di casa Bestinver, rispettivamente dal rating Citywire A e +, guadagna lo 0,08% nei tre mesi alla fine di marzo 2016, piazzandosi così sul secondo gradino del podio.

A un anno il comparto perde il 5,4%, mentre a tre anni guadagna il 37,3%, sovraperformando la media di settore. Il fondo investe il 100% del capitale in azionario europeo e spagnolo, con una preferenza per le medie e grandi capitalizzazioni. 

Regno Unito (15,7%), Francia (12,3%) e Germania (10,3%) rappresentano i primi tre Paesi in portafoglio. Editoria e media sono i settori di elezione. Informa (la multinazionale britannica dei media, che pubblica, tra le altre cose Lloyd's List), Wolters Kluwer, compagnia olandese dell'editoria e Deutsche Boerse rappresentano le prime tre posizioni in portafoglio.

1.Luigi Antonaci

Fondo: Eurizon EasyFund Equity Eastern Europe Z

Prima posizione per il gestore di casa Eurizon, con il suo fondo azionario esteuropeo. Il comparto guadagna il 4,57% nel primo trimestre dell'anno, rispetto a una perdita del 7,2% a un anno. 

Il fondo investe principalmente in titoli finanziari dell'Europa centrale e orientale ed ha realizzato forti guadagni (+10%) nel mese di marzo. Primi titoli in portafoglio OTP Bank, la banca ungherese, Cez As, conglomerato ceco dell'energia, e Richter Gedeon Nyrt, società del settore healthcare ungherese.

…e Flop

3. Roberto Brasca e Giacomo Tilotta

Fondo: AcomeA Europa A1

I due gestori di casa AcomeA, entrambi dal rating Citywire AA, nei primi tre mesi dell'anno hanno visto il proprio fondo azionario europeo perdere il 12,65%.

A un anno la perdita è del 13,9%, mentre nei tre anni dalla fine di marzo 2013 alla fine di marzo 2016 il rendimento è del 42%, costantemente superiore alla media di settore.

Acomea Europa A1 investe almeno il 70% dell’attivo in azioni europee: primi tre titoli in portafoglio sono Telecom, Fiaty Chrysler e Reply Spa, società italiana di consulenza. A livello geografico proprio l'Italia pesa per oltre un terzo del portafoglio.

2. Lucy Bonmartel

Fondo: DNCA Invest South European Opportunities I

Il fondo gestito da Bonmarte insieme a Isaac Chebar, specializzato in azionario dei Paesi dell'Europa del sud, arriva da un trimestre complicato, chiuso con una perdita del 12,71%.

A un anno la perdita è del 19,7%, mentre sull'orizzonte dei tre anni, come in molti altri casi all'interno del settore, la situazione cambia e la perdita si trasforma in un rendimento del 39,8% (contro una media di settore del 23,08%). 

Eni, Telefonica (la società spagnola) e Intesa Sanpaolo sono le prime tre posizioni in portafoglio. A inizio marzo i gestori hanno aumentato le posizioni in Fiat, Banca Mediolanum e Finmeccanica, mentre hanno da poco tagliato EDP Renovaveis e Autogrill.

1. Wahid Chammas

Fondo: Janus Europe A EUR Acc

Il fondo di casa Janus, guidato da Chammas, realizza la performance peggiore del trimestre fra tutti i fondi azionari europei. A fine marzo 2016 il comparto perdeva il 12,9%. A tre anni il rendimento è invece del 4,5%.

Il comparto investe principalmente in servizi finanziari, healthcare e beni di consumo. Prime partecipazioni in portafoglio: Aroundtown Property Holdings, compagnia del real estate, Sanofi e Vodafone.

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.

Gestori

Ricardo Cañete López
Ricardo Cañete López
58/90 di Area Euro (Performance su un periodo di 1 anno) Ritorno medio: 16,88%
Beltrán de la Lastra
Beltrán de la Lastra
6/70 di Area Euro (Performance su un periodo di 3 anni) Ritorno medio: 39,28%
Pascal Riégis
Pascal Riégis
65/70 di Area Euro (Performance su un periodo di 3 anni) Ritorno medio: 15,63%
Emmanuel Chapuis
Emmanuel Chapuis
66/70 di Area Euro (Performance su un periodo di 3 anni) Ritorno medio: 14,71%
Luigi Antonaci
Luigi Antonaci
72/178 di Europa (Performance su un periodo di 3 anni) Ritorno medio: 23,41%
Roberto Brasca
Roberto Brasca
106/178 di Europa (Performance su un periodo di 3 anni) Ritorno medio: 20,72%
Giacomo Tilotta
Giacomo Tilotta
107/178 di Europa (Performance su un periodo di 3 anni) Ritorno medio: 20,72%
Lucy Bonmartel
Lucy Bonmartel
123/178 di Europa (Performance su un periodo di 3 anni) Ritorno medio: 18,55%
Isaac Chebar
Isaac Chebar
89/178 di Europa (Performance su un periodo di 3 anni) Ritorno medio: 21,89%
Wahid Chammas
Wahid Chammas
Eventi
  • Citywire Venice 2017

    Citywire Venice 2017

  • Citywire Italia 2016

    Citywire Italia 2016

  • Citywire Italia 2016

    Citywire Italia 2016

  • Citywire Consulenza Evoluta 2016

    Citywire Consulenza Evoluta 2016

  • Citywire Consulenza Evoluta 2016

    Citywire Consulenza Evoluta 2016

  • Citywire Milano 2016

    Citywire Milano 2016

  • Citywire Milano 2016

    Citywire Milano 2016

  • Post-Brexit: come la pensano i wealth manager scozzesi

    Post-Brexit: come la pensano i wealth manager scozzesi

  • Venezia in cartolina: le (altre) foto di Citywire Italia 2017

    Venezia in cartolina: le (altre) foto di Citywire Italia 2017

  • Il palco ai Fund Selector: best practices nella selezione di fondi e gestori

    Il palco ai Fund Selector: best practices nella selezione di fondi e gestori

  • Financial Times incorona Banca Generali “Best Private Bank” in Italia

    Financial Times incorona Banca Generali “Best Private Bank” in Italia

  • Fee Only 2016, tra tecnologie emergenti e futurizzazione

    Fee Only 2016, tra tecnologie emergenti e futurizzazione

  • Fee Only 2016, i cambi epocali che guidano i mercati

    Fee Only 2016, i cambi epocali che guidano i mercati

  • Potter e Jensen, la Fed sbarca all’ITForum di Rimini

    Potter e Jensen, la Fed sbarca all’ITForum di Rimini

  • Consultique & Friends dopo Milano e Treviso si sposta al sud

    Consultique & Friends dopo Milano e Treviso si sposta al sud

  • Citywire al sesto forum nazionale Ascosim

    Citywire al sesto forum nazionale Ascosim

  • Salone del Risparmio, i 7 percorsi tematici del 2016

    Salone del Risparmio, i 7 percorsi tematici del 2016

  • BlackRock, nuove piattaforme e scenari di investimento all’Investment Forum 2016

    BlackRock, nuove piattaforme e scenari di investimento all’Investment Forum 2016