Cattolica Assicurazioni, primo trimestre in calo del 20% nel confronto anno su anno - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

Cattolica Assicurazioni, primo trimestre in calo del 20% nel confronto anno su anno

Cattolica Assicurazioni, primo trimestre in calo del 20% nel confronto anno su anno

Cattolica Assicurazioni ha chiuso il primo trimestre con un utile netto di gruppo pari a 24 milioni di euro, in calo del 20% rispetto allo stesso periodo del 2017. 

Il risultato netto consolidato della compagnia guidata da Alberto Minali (in foto) è di 25 milioni di euro (-15,1% a/a), il risultato operativo segna un incremento del +4% a 45 milioni, in linea con il piano industriale 2018-2020. Il Roe operativo (4,9%) sconta invece l'effetto degli interessi sul subordinato recentemente emesso e non include ancora il contributo delle joint venture con Banco Bpm, il cui effetto economico verrà consolidato a partire dal secondo trimestre del 2018. 

La raccolta premi complessiva del lavoro diretto ed indiretto Danni e Vita Ramo III raggiunge i 1.332 milioni (+1,1%). La raccolta premi del lavoro diretto registra una crescita dello 0,4% a 467 milioni, di cui 279 milioni nel segmento Auto (+3,2%), principalmente legata a un incremento del premio medio e all'effetto relativo all'aumento dei pezzi delle polizze sottoscritte nella seconda metà del 2017.

Il segmento Non Auto mostra una raccolta premi di 188 milioni (-3,5%) che risente dell'interruzione della raccolta proveniente dalla compagnia in partnership con Banca Popolare di Vicenza. Il combined ratio passa da 93,4% a 93,7% (+0,3%), confermandosi a ottimi livelli. Il claims ratio conservato migliora sensibilmente di oltre 2 punti percentuali (da 67,3% a 65,2%), mentre l'expense ratio si attesta a 27,4% principalmente per effetto degli investimenti per supportare l'avvio del nuovo Piano Industriale.

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.