Brexit, non è tutto lacrime, sudore e sangue: le opinioni dei consulenti - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

Brexit, non è tutto lacrime, sudore e sangue: le opinioni dei consulenti

La Brexit potrebbe polverizzare l'Unione Europea, mica il Regno Unito. Si era espressa così Loretta Napoleoni nel suo giudizio tagliente sulle conseguenze del divorzio tra Londra e Bruxelles sui mercati e le geopolitica internazionali durante il suo intervento al nostro evento di Milano, Citywire Consulenza Evoluta Live 2016. 

La maggioranza dei consulenti che abbiamo intervistato a margine del convegno ne condividono il pensiero. 

Quale sarà invece l'asset allocation ideale per il 2017 considerato lo scenario geopolitico particolarmente instabile?

E come andrà a finire la "cavalcata" degli Etf? Lo abbiamo chiesto ai nostri ospiti.

Citywire ha intervistato, nell'ordine:

  • Alessandro Vario, Fideuram ISPB;
  • Eleuterio Marinoni, consulente autonomo;
  • Giovanni Donini, Solidarietà & Finanza;
  • Massimo Torrettam Fideuram ISPB;
  • Monica Lanzi, Banca Mediolanum.

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.