Bnl Life Banker porta i suoi 30 migliori cf a formarsi in Israele sui prodotti Sri - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

Bnl Life Banker porta i suoi 30 migliori cf a formarsi in Israele sui prodotti Sri

Bnl Life Banker porta i suoi 30 migliori cf a formarsi in Israele sui prodotti Sri

È iniziato ieri, 12 giugno 2018 il viaggio formativo Academy Tour Life Banker in Israele.

Continua l’esperienza formativa itinerante, inaugurata nel 2015, con il viaggio ad Hong Kong e Singapore, proseguito poi con tappe a New York e Boston e quindi a Tokyo; un percorso continuato per BNL-BNPP Life Banker lo scorso anno con un Viaggio Formativo legato al mondo dei Big Data dell’intelligenza Artificiale e dello sviluppo sostenibile in California a S. Francisco e in Silicon Valley e  che porta, questa volta in Israele, 30 tra i migliori Life Banker a vivere in prima persona i principali temi che caratterizzano l’economia globale e lo sviluppo economico e sociale del pianeta.

Dal 12 al 17 giugno, in partnership con BNPP AM, CARDIF e BNPP CIB, si tratteranno, con esperti di settore, temi di primaria importanza sia per il Gruppo BNP Paribas sia per i nostri Life Banker nonché per i nostri clienti finali. Ci focalizzeremo infatti, sulle nuove tecnologie a disposizione dello sviluppo sostenibile, su come l’intelligenza artificiale e l’Internet delle cose possono efficientare al meglio i consumi e ridurre drasticamente gli sprechi.

"Lo faremo in Israele, Paese in cui nel 2017 il Pil ha raggiunto il 3,3% e nel 2016 è cresciuto del 6,2 %; in circa 10 anni, il paese è diventato patria della ‘Silicon Valley’ del Medio Oriente, ossia la Silicon Wadi, nei pressi di Tel Aviv, con un  tasso di disoccupazione, che nel 2016 è calato al 4,8%", spiega a Citywire, Ferdinando Rebecchi (in foto), responsabile della rete di Life Banker del gruppo Bnl.

"L’Academy Tour Life Banker BNL BNPParibas a Tel Aviv  ci porterà ad incontrare e visitare le primarie aziende locali e Venture Capital che grazie alla tecnologia sono in grado di ottimizzare sia la produttività sia la qualità di vita dei lavoratori con particolare attenzione allo sviluppo sostenibile ad agli investimenti SRI (socialmente responsabili), ad oggi il numero di startup presenti in Israele è di oltre 8.000, delle quali circa un terzo sono nell’area di Tel Aviv", spiega Rebecchi. 

Non stupisce, quindi, che il 14% del Pil israeliano sia speso in ricerca, molto più di altri paesi europei a loro volta fortemente impegnati nella ricerca.

Sicuramente non in ordine di importanza, oltre alle company visit sopra citate, il Tour comprende anche una giornata di formazione presso l’università di Haifa, Haifa Techniom primario centro di ricerca ed innovazione al mondo.

Continuano così investimenti e formazione da parte del Gruppo BNL BNP Paribas sul tema Investimenti Socialmente Responsabili, tema che proprio in questi giorni è oggetto di una campagna di comunicazione su tutti i primari media italiani.

Del resto BNP Paribas Asset Management è pioniere in questo settore con circa 35 miliardi di euro di raccolta; il gruppo ha lanciato il primo fondo SRI nel 2002. BNL, in particolare, ha un totale di tali asset in gestione che supera gli 1,5 miliardi di euro, con prodotti che investono, fra gli altri, su acqua, food, climate change.

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.