Best Idea – Robert Persons: La Trumponomics mette le ali al credito Usa - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati per ottenere accesso illimitato al dabase di gestori di Citywire. La registrazione è gratuita e richiede solo un minuto.

Best Idea – Robert Persons: La Trumponomics mette le ali al credito Usa

Best Idea – Robert Persons: La Trumponomics mette le ali al credito Usa

Il “Trump rally” non ha beneficiato solo i mercati azionari Usa, ma anche le obbligazioni societarie, con gli spread dei corporate statunitensi che si avvicinano ai minimi post-crisi raggiunti nel 2014. Per ottenere un maggiore rendimento dal segmento del credito, alcuni investitori di recente hanno iniziato ad andare oltre le tradizionali obbligazioni corporate investment grade verso i titoli con rating BB, il segmento di maggiore qualità tra le emissioni high yield.

“Quando si tratta di investire in questo segmento del mercato, le valutazioni attualmente modeste sono un fattore non irrilevante”, considera Robert Persons, gestore dell’MFS Meridian Funds US Corporate Bond Fund. “Il divario tra le obbligazioni BB e i titoli con rating BBB è ai minimi dal 2007. Per quanto vi sia il rischio che le obbligazioni BB possano deludere nel caso di un’inversione di rotta, nel lungo termine, tuttavia, il mercato delle obbligazioni BB si è dimostrato persistentemente inefficiente e ha fornito alcune tra le migliori opportunità di rischio/rendimento nel segmento corporate”.

Il motivo, spiega Persons, è semplice. Di norma, i grandi investitori istituzionali sono vincolati dalle autorità di vigilanza o dagli indici a investire solo in obbligazioni con rating investment grade. “Al contrario, gli investitori high yield tendono a evitare le obbligazioni BB, i cui rendimenti non possono competere con emissioni dal rating B e CCC. In assenza di sponsor naturali, i titoli BB tendono a presentare quotazioni persistentemente interessanti rispetto alla qualità del credito sottostante”. In questa categoria, i migliori rendimenti corretti per il rischio si rilevano spesso tra le obbligazioni BB+. “Queste emissioni, dette “gentlemen’s junk” (“spazzatura dei signori”, ndr) sono alla soglia dell’investment grade. Gli investitori studiosi del mercato possono individuare titoli di qualità investment grade cui le agenzie hanno attribuito rating inadeguati. Questi potenziali astri nascenti tendono ad avere un rischio di declassamento molto contenuto, ma offrono un potenziale di aumento dei prezzi pressoché immediato. I portafogli dotati di flessibilità sull’universo dell’alto rendimento possono beneficiare di queste opportunità anche quando gli spread del segmento high yield sono ai minimi storici”.

Perché Robert Persons?

Robert Persons è il gestore dal rating Citywire A del fondo US Corporate Bond di MFS Investment Management, società alla quale si è unito nel 2000 come research analyst del reddito fisso investment-grade.

Questa intervista è apparsa originariamente all'interno del numero 18 del magazine Citywire Consulenza Evoluta.

 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.
Eventi
  • Citywire Venice 2017

    Citywire Venice 2017

  • Citywire Italia 2016

    Citywire Italia 2016

  • Citywire Italia 2016

    Citywire Italia 2016

  • Citywire Consulenza Evoluta 2016

    Citywire Consulenza Evoluta 2016

  • Citywire Consulenza Evoluta 2016

    Citywire Consulenza Evoluta 2016

  • Citywire Milano 2016

    Citywire Milano 2016

  • Citywire Milano 2016

    Citywire Milano 2016

  • Post-Brexit: come la pensano i wealth manager scozzesi

    Post-Brexit: come la pensano i wealth manager scozzesi

  • Venezia in cartolina: le (altre) foto di Citywire Italia 2017

    Venezia in cartolina: le (altre) foto di Citywire Italia 2017

  • Il palco ai Fund Selector: best practices nella selezione di fondi e gestori

    Il palco ai Fund Selector: best practices nella selezione di fondi e gestori

  • Financial Times incorona Banca Generali “Best Private Bank” in Italia

    Financial Times incorona Banca Generali “Best Private Bank” in Italia

  • Fee Only 2016, tra tecnologie emergenti e futurizzazione

    Fee Only 2016, tra tecnologie emergenti e futurizzazione

  • Fee Only 2016, i cambi epocali che guidano i mercati

    Fee Only 2016, i cambi epocali che guidano i mercati

  • Potter e Jensen, la Fed sbarca all’ITForum di Rimini

    Potter e Jensen, la Fed sbarca all’ITForum di Rimini

  • Consultique & Friends dopo Milano e Treviso si sposta al sud

    Consultique & Friends dopo Milano e Treviso si sposta al sud

  • Citywire al sesto forum nazionale Ascosim

    Citywire al sesto forum nazionale Ascosim

  • Salone del Risparmio, i 7 percorsi tematici del 2016

    Salone del Risparmio, i 7 percorsi tematici del 2016

  • BlackRock, nuove piattaforme e scenari di investimento all’Investment Forum 2016

    BlackRock, nuove piattaforme e scenari di investimento all’Investment Forum 2016