AssiomForex18, Bariatti (Mps): Entro 2 anni presenteremo il piano di uscita dello Stato - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

AssiomForex18, Bariatti (Mps): Entro 2 anni presenteremo il piano di uscita dello Stato

AssiomForex18, Bariatti (Mps): Entro 2 anni presenteremo il piano di uscita dello Stato

Un tema ricorrente durante la 24esima edizione del congresso di Assiom Forex è la quasi inevitabile ondata di fusioni e aggregazioni bancarie prevista per il sistema italiano. Su questo punto è intervenuto anche il presidente di Banca Monte del Paschi di Siena, Stefania Bariatti, che per quanto riguardo l’istituto senese ha spiegato che “sulle aggregazioni ha spinto anche Daniele Nouy", la responsabile del Consiglio di Vigilanza della Bce, "in occasioni passate”.

“Noi”, ha aggiunto Bariatti, “abbiamo un piano a 4 anni, si vedrà".

Nella pipeline di Mps ci sono anche progetti che la distinguono dalle altre grandi banche italiane: “Alla fine del 2019 dobbiamo iniziare a presentare un progetto per l’uscita dello Stato dal capitale. Abbiamo davanti un lavoro con tempi scanditi”, ha spiegato.

Nel piano al 2021 Rocca Salimbeni ha previsto di raggiungere un utile netto di 1,25 miliardi di euro e un Cet1 al 14,7%. Sui risultati di bilancio diffusi ieri, il presidente della banca toscana ha commentato che “la perdita registrata è dovuta alla cessione dei crediti deteriorati che abbiamo effettuato e che terminerà a giugno, non è un novità. È servita per gestire l'uscita di quei crediti e per garantire la copertura richiesta di quelli che sono rimasti in banca”.

“Quel che conta è il recupero della raccolta e il taglio dei costi, obiettivi raggiunti in anticipo rispetto al piano”, sottolinea.

Sul tema delle elezioni del 4 marzo, che può portare a una formazione di governo diversa rispetta alla squadra che ha “imbarcato” Mps, Barietta non è preoccupata: “La banca ha un piano scritto fino al 2021 e a quel piano ci atteniamo, non è un cambiamento di governo che cambia un business plan negoziato dallo Stato con la Commissione europea”. 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.