Assicurazioni, Banco Bpm e Cattolica perfezionano l'accordo di collaborazione - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

Assicurazioni, Banco Bpm e Cattolica perfezionano l'accordo di collaborazione

Assicurazioni, Banco Bpm e Cattolica perfezionano l'accordo di collaborazione

Banco Bpm rafforza la propria presenza nel comparto assicurativo, perferzionando l'acquisto del 100% di Avipop Assicurazioni e di Popolare Vita.

La banca guidata da Giuseppe Castagna (in foto) ha dunque ceduto il 65% delle due compagnie assicurative a Cattolica Assicurazioni, avviando la già annunciata partnership commerciale nei rami Vita e Danni della durata di 15 anni. Un'operazione valutata intorno agli 850 milioni di euro.

L’accordo tra Banco BPM e Cattolica interesserà il perimetro "ex Banco Popolare", mentre continuerà la partnership con Covéa in relazione alla rete "ex Bpm".

A seguito di un’attività di rebranding, le compagnie acquisiranno la denominazione Vera Vita (già Popolare Vita), Vera Financial Ltd (già The Lawrence Life DAC), Vera Assicurazioni (già Avipop Assicurazioni), e Vera Protezione (già Avipop Vita). 

"L’iniziativa si pone nell’ambito degli obiettivi di sviluppo industriale, inseriti nel piano strategico e già avviati a quindici mesi dalla nascita di Banco BPM" ha precisato l'amministratore delegato della terza banca italiana per masse.

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.