Ambrosetti18, Ragaini (B.Generali): Diversificazione, coerenza e sviluppo in Svizzera - Citywire

Citywire - Per Investitori Professionali

Registrati gratuitamente per ricevere le nostre email con le ultime notizie, le analisi e i commenti da Citywire Italia. Per registrarsi basta un minuto.

Ambrosetti18, Ragaini (B.Generali): Diversificazione, coerenza e sviluppo in Svizzera

Ambrosetti18, Ragaini (B.Generali): Diversificazione, coerenza e sviluppo in Svizzera

Il contrasto crescente tra una crescita economica mondiale molto sostenuta - a 3,9% - ed emergenti diseguaglianze sociali, con un clima geopolitico caldo come non mai, ha costituito il tema dei dibattiti della prima giornata dell'Ambrosetti Forum 2018, a Cernobbio (ecco le foto).

"Crescita del protezionismo nel mondo, Brexit e l'effetto che i social media possono avere sulla democrazia, sono i tre temi che sono emersi con forza durante gli incontri" sintetizza Andrea Ragaini, vice direttore generale wealth management, mercati e prodotti di Banca Generali, all'uscita dalla sala delle conferenze.

"Il minor pessimismo rispetto a qualche anno fa è però evidente dagli interventi" aggiunge.

"Dal punto di vista di consulenti finanziari e private banker, quanto sentito si può tradurre in un'ottima diversificazione e in una rinnovata coerenza con gli obiettivi che ci si è posti, lasciando maturare gli investimenti e curando l'evoluzione positiva dei portafogli".

In termini di sviluppo di rete, Ragaini non si sbilancia ponendo nuovi target di reclutamenti, ma ha ribadito il pensiero dell'a.d. Gian Maria Mossa: "È prossimo ormai lo sviluppo in Svizzera".

 

Scrivi un commento

Effettua il login o registrati per commentare. La registrazione è gratuita e richiede solo pochi minuti.