Registrati per ottenere accesso illimitato al dabase di gestori di Citywire. La registrazione è gratuita e richiede solo un minuto.
Leggi le condizioni e i termini per restrizioni all'uso di Citywire Fund Manager database.

Questo Fund Manager rating si basa sulla metodologia dei ratings Citywire Long Only

I ratings di Citywire vengono assegnati in base alla sovraperformance aggiustata al rischio rispetto ai benchmarks che selezioniamo indipendentemente. Ulteriori informazioni su come vengono calcolati i ratings

Raphael Pitoun

Raphael Pitoun

Raphael Pitoun

Toulouse-born Raphael Pitoun is currently based in London where he works for Seilern Investment Management. He is responsible for managing the Stryx World Growth and Stryx America funds dealing in equities, using a quality growth investment style. Raphael graduated from the Université Panthéon Sorbonne with a degree in economics and also studied economics and finance at Sciences-Po Paris.

Investe in strategie propie

Gestisce partimoni istituzionali

Sei Raphael Pitoun?

Citywire Rating: AAA

2017

  • lClassificato AAA nel lug 2017

Performance

su un periodo di : 30/06/2016 - 30/06/2017
Classificazione 187/315 Globale
Gestore Ritorno
187 Raphael Pitoun 13,7%
188 Claudio Marchetti 13,6%
189 Laure Négiar 13,6%
189 Céline Piquemal-Prade 13,6%

Rendimento totale

Performance mensile

Performance trimestrale

a 30/06/2017 Annuale T1 T2 T3 T4
2017 7,5% 0,2%
2016 7,7% -1,6% 3,7% 1,6% 3,9%
2015 22,8% 20,3% -3,5% -2,5% 8,4%
2014 7,0% 8,7%

Articoli correlati

Citywire Ratings, chi sono i gestori tripla A di luglio

Sono sette i fund manager che hanno ottenuto il loro primo massimo rating. E tutti e sette, anche se in aree geografiche e settori diversi, investono in mercati azionari.

Citywire Discovery Source: Citywire Discovery La performance è relativa al periodo indicato (da fine mese a fine mese, bid/bid, reddito lordo reinvestito, calcolato in EUR)..Alcune delle informazioni contenute in questa tabella sono state prodotte da Citywire Financial Publishers Ltd tramite dati forniti da Lipper, società appartenente al gruppo Reuters.